up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d



GLI AUTORI DI LUIS MIGUEL

Francisco CÚspedes

cespedes.jpg (7082 byte)Nelle interviste Francisco CÚspedes lo ammette senza difficoltÓ: deve il suo successo e la sua fama internazionale a Luis Miguel. Che, interprete sempre alla ricerca di nuovi autori e di canzoni che lo emozionino, ha scelto per due dischi fondamentali come Aries e Nada es igual, due canzoni romantiche e indimenticabili come Pensar en tÝ e Que t˙ te vas, scritte dall'allora sconosciuto autore cubano. Da lý la storia artistica di CÚspedes Ŕ cambiata. Originario di Santa Clara, Francisco CÚspedes ha capito ben presto che doveva abbandonare i suoi studi di medicina per concentrarsi sulla sua vera passione: la musica. Per molti anni ha fatto parte di alcuni gruppi cubani come quello di Pucho Lopez (con il quale Ŕ andato in Spagna per la prima volta agli inizi degli anni 90) o l’Orchestra Cubana di Musica Moderna, con cui ha cantato sia le sue canzoni che quelle di feeling, un genere di musica cubano che mescola il bollero e jazz. Questo fŔ stato anche il periodo in cuiha deciso di trasferirsi in Messico, diventato la sua seconda casa, per iniziare una carriera nella musica. Anche in Messico si Ŕ esibito nei locali notturni, come nella natia Cuba. La cosa pi¨ importante per lui era che gente conoscesse la sua musica, ragion per cui si esibiva in un bar, una strada, in riva al mare o in campagna sempre accompagnato dalla sua chitarra.

Nel 1992, Luis Miguel stava scegliendo i brani per il suo disco Aries, e decise di inserire la canzone di CÚspedes Pensar en tÝ nell’album. Divenne una delle canzoni pi¨ importanti di questo disco e fu l'inizio della sua tappadi compositore nella musica contemporanea. Nel 1996 Luis Miguel scelse un'altra sua canzone, Que tu te vas, per il disco Nada es igual. Nel 1997 CÚspedes ha partecipato, in rappresentanza del Messico, al  Festival di Vi˝a del Mar, in Cile, con la canzone Hablo de tÝ, scritta a Cuba alcuni anni prima, e piazzatasi al secondo posto a Vi˝a. E proprio dopo il successo al Festival cileno e dopo avere avuto riconoscimenti come autore, il cubano ha registrato il suo primo album come solista intitolato La vida loca, in cui si trovano tutte le esperienze vissute negli ultimi anni. Un disco pieno di sensibilitÓ e di amore, che Ŕ diventato un grande successo in Messico, Spagna, Stati Uniti, Per¨ e Cile.

Nel 1999 esce l’album ┐Dˇnde estß la vida?, che ha ottenuto il disco di platino in Messico e un vero e proprio successo internazionale, grazie alla canzone omonima, colonna sonora della telenovela La casa en la playa. Nel 2002 ha presentato un nuovo disco intitolato Ay corazˇn, che Ŕ stato prodotto da Aneiro Ta˝o a CittÓ del Messico. Nel disco troviamo un CÚspedes maturato dal successo di un’intensa carriera che si Ŕ consolidata a livello internazionale in cinque anni, ma che conserva la semplicitÓ e la sensibilitÓ dei suoi inizi.Nel 2004 esce un album intitolato Dicen que el Alma. Grandes ╔xitos, in cui sono raccolti tutti i suoi pi¨ grandi successi.Nel 2008 Ŕ uscito l'album "Con el permiso de Bola", versione in chiave jazz di 12 successi di brani del leggendario musicista cubano Ignacio Villa pi¨ conosciuto come "Bola de Nieve"(Palla di Neve).

DISCOGRAFIA

1998 - Vida Loca
2000 -Dˇnde Estß la Vida,
2002 -... Ay Corazˇn
2004 -Dicen que el Alma.Grandes ╔xitos

2006 - Con el permiso de bola


Sito ufficiale

http//www.franciscocespedes.net/
 

 

Maggio 2008

Torna su | Home Page