up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d



GLI AUTORI DI LUIS MIGUEL

Manuel Alejandro

Nel luglio del 2003, Manuel Alejandro aveva rivelato in un’intervista che Luis Miguel avrebbe potuto inserire, nelle sue prossime produzioni, una delle canzoni che lui stesso aveva dato all’artista, affermando, che la scelta dipendeva dallo stato d’animo del cantante messicano. A distanza di due anni da quell’intervista, lo stato d’animo di Luis Miguel si è trovato in sintonia con una canzone scritta dal Maestro spagnolo dal titolo "Si te perdiera". Questa canzone insieme con un altro inedito è stata inserita nel suo ultimo album una raccolta di grandi successi, dal titolo "Grandes Exitos" uscito il 22 novembre 2005. In realtà la collaborazione artistica tra i due è iniziata nel 2001, quando Luis Miguel ha inserito in "Mis romances" due canzoni inedite tra cui quella di Manuel Alejandro dal titolo "Al que me siga".Autore di più di 500 canzoni, si considera un compositore pop nel senso di popolare, però molto alla spagnola o all’ispanica maniera. Come lui stesso ha detto "le sue canzoni nascono per superare un momento di emozione, per catturare un ricordo o per cercare un sorriso".

Nato a Jerez de la Frontera nel 1933, figlio del compositore Germán Álvarez-Beigbeder, musicista e pedagogo, considerato uno dei più grandi sinfonici spagnoli contemporanei, Manuel Alejandro fu indirizzato dal padre stesso verso un cammino musicale.

Di Manuel Alejandro si è detto che non ha lo swing di Augusto Alguero, né la poderosa espressione della parola di un Serrat, ma nonostante tutto, la sua carriera di compositore è stato un trionfo totale. Il suo nome è diventato grande come gli interpreti delle sue canzoni. Esplose con Raphael ("Yo soy aquel"), negli anni 60, per continuare poi con di Julio Iglesias ("Manuela"), Marisol ("Hablame del mar, marinero"), Josè Luis Rodriguez "el puma" (Voy a perder la cabeza por tu amor) Isabel Pantoja ("Caballo de rejoneo"), Pepa Flores, Massiel, Rocio Jurado, Jeanette, Simone, Emmanuel.

Manuel Alejandro è stato sempre un uomo di parola e non di immagine, quaranta anni o quasi, nascosto tra le stelle che ha lanciato nel firmamento musicale. In sostanza una vita consacrata a trasmettere emozioni attraverso gli altri. La migliore prova che il suo talento ha bisogno sempre di un veicolo differente dalla sua voce è che quando, a metà degli anni 70, registrò tre album come solista, che passarono inosservati.

Ultimamente Manuel Alejandro ha lavorato anche con il cantante brasiliano Alexandre Pires, il quale ha incluso nella sua recente produzione un suo brano, e ha scritto per Maria Cabalga e Luz Casal oltre ad altri cantanti spagnoli.

Nel 2008 Manuel Alejandro è tornato a collaborare con Luis Miguel come co-produttore e compositore di tutti i brani del nuovo album dell'artista messicano dal titolo "Còmplices" . Luis Miguel ha affermato “Sono molto contento del risultato di questo disco perchè, a livello di testi, è insuperabile" aggiungendo che Manuel Alejandro è uno dei più grandi maestri della storia della musica spagnola.
 

FONTI

www.raphaelsite.com/manuelalejandro.html
www.el-mundo.es/larevista/num185/textos/manuel.html
www.esmas.com/espectaculos/musica/304174.html

maggio 2008

Torna su | Home Page