up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d



LE INTERVISTE

Luis Miguel è uno dei cantanti più inseguiti dalla stampa di lingua spagnola. Da tempo concede pochissime interviste, e solo in occasione del lancio dei suoi dischi e dei suoi tour. Ogni sua intervista televisiva viene venduta a tutti i Paesi latinoamericani e ai principali network tv di lingua spagnola degli USA. Ogni sua intervista viene riportata con attenzione dai media dell'altro lato dell'Oceano. Qui alcune delle interviste più significative degli ultimi anni, le poche in cui si sbilancia un po' e racconta qualcosa di sé.

Intervista di Catalina Dlugi(2008)

Quasi alla vigilia del suo atteso ritorno, dopo ben tre anni di assenza, in Argentina, Luis Miguel ha rilasciato un'intervista esclusiva alla giornalista argentina Catalina Dlugi di Canal 13.

Intervista di Maria Elena Salinas(2008)

Intervistare  Luis Miguel è qualcosa alla quale pochi giornalisti hanno accesso, come nel caso della giornalista María Elena Salinas, che per il programma "Aquì y Ahora", ha avuto l’opportunità di conversare con il cantante durante il lancio in Messico del nuovo disco  Cómplices. Musica, famiglia, amore, disamore, passato, presente e futuro sono stati alcuni dei temi trattati in questa conversazione, nella quale El Sol  ha dato poco accesso a quella privacy che custodisce gelosamente.

 

Intervista di Jacobo Zabludvsky (2004)

Dopo 10 anni e vigilia della presentazione del disco "Mexico en la Piel, Luis Miguel decide di rilasciare questa intervista a Jacobo Zabludovsky nel programma radiofonico "De una a tres"(Da una a tre).

Intervista di Adal Ramones per Otro Rollo (2003)
E' un'intervista realizzata a Cancun, in occasione del lancio di 33, da Adal Ramones, condutore del programma tv messicano Otro Rollo. Una delle più intimiste di Luis Miguel, una delle poche in cui accenna a dolori e delusioni private e in cui fa mostra del suo senso dell'umorismo.

Intervista di Susana Giménez (2002)
E' una delle interviste più pubblicizzate e chiacchierate che siano mai state fatte a Luis Miguel; è stata trasmessa in tutte le Americhe alla vigilia della tappa argentina della tournée 2002. Rispetta i desideri di privacy del cantante e forse per questo ne coglie più di altre timidezze e ritrosie.

Intervista di Margot Kahl (2002)
Tra le interviste televisive riportate in questa sezione è senza dubbio una delle migliori. Condotta da Margot Kahl per il programma cileno Por fin es Lunes, l'intervista tocca vari temi ed è vagamente intimista.

Intervista di Anne Igartiburu (2002)
Corazón de otoño (e primavera, estate... dipende dalla stagione) è la più equilibrata tra le numerosissime trasmissioni di gossip che affollano l'etere spagnolo. In occasione del tour del 2002 la bella conduttrice Anne Igartiburu ha intervistato Luis Miguel: qualche domanda interessante e qualche altra scontata.

Intervista di Maria Teresa Campos (2002)
Durante il tour in Spagna, a ottobre 2002, Luis Miguel è stato intervistato dalla conduttrice del contenitore quotidiano Día a Día di Tele5. Considerata una delle migliori giornaliste spagnole, Campos conduce un'intervista divertente e a tratti surreale.

"Ho una cicatrice aperta nel cuore forse perché..." (2001)
Per il lancio di Mis Romances, avvenuto a Miami, nella villa in cui è stato ucciso Gianni Versace, Luis Miguel ha concesso numerose interviste. Questa, realizzata da
Joaquin López-Dóriga per il messicano El Nuevo, è una delle più intimiste.

Gente! (2000)
Alla vigilia del cambio del secolo il cantante messicano ha scritto un articolo sul ruolo degli artisti nel nuovo millennio.

Intervista di Susana Giménez (1996)
Lei la considerano una sorta di Raffaella Carrà argentina e ha intervistato il messicano varie volte. Dicono che da lei Luis Miguel si faccia intervistare volentieri "Forse perché" suggerisce Giménez "sa che non gli faccio domande che lo possano ferire e che rispetto il suo privato". Di sicuro è abilissima nel pubblicizzare i suoi incontri professionali con il cantante.

 

Torna su | Home Page