up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d



NOTIZIE

Luglio-Dicembre 2003

4 giugno 2004 - Luis Miguel tra amore e indiscrezioni
190.jpg (15062 byte)Luis Miguel sta passando alcuni giorni di riposo a Miami, in compagnia della fidanzata Myrka Dellanos, con cui si lascia vedere in ristoranti e centri commerciali. Le ultime foto lo ritraggono sorridente, mentre tenta invano di nascondersi sotto un cappello per sfuggire all'attenzione dei fotografi, all'uscita di un ristorante di Miami. Per sviare i paparazzi è addirittura arrivato al ristorante con un'altra macchina ed è entrato nel locale dalla parte posteriore. Ma invano: Luis Miguel fa sempre notizia e attira l'attenzione di fotografi e curiosi ogni volta che si muove. La sequenza delle utime foto la trovate nella sezione Fotografie.
Sono intanto iniziate le prime indiscrezioni sul nuovo disco dell'astro messicano, che dovrebbe uscire nel 2005. Tra i rumores che si sentono, e che non sono affatto confermati, ci sono quelli che vogliono che il prossimo disco dovrebbe essere dedicato ai bolero. Sarebbe il quinto della serie (Luismi aveva dichiarato di voler incidere 10 dischi di bolero per offrire un panorama completo del genere). Altre voci vogliono che il disco sia di bolero, ma formato solo da duetti di Luis Miguel con altri noti cantanti. Le previsioni vogliono che El sol entri in sala di incisione il prossimo autunno e che il disco esca sul mercato la prossima primavera. Subito dopo l'uscita del disco, l'inizio del tour dalla Spagna, che è stata trascurata nella tournée di 33. Prossimamente vedremo quali di questi rumores saranno verità.

29 aprile 2004 - Luis Miguel vince un Latin Billboards
billboard.jpg (13752 byte)Luis Miguel ha vinto il premio Latin Billboards per il miglior tour dell'anno. Nella categoria erano candidati anche i messicani Ricardo Arjona, Vicente Fernandez e il gruppo Manà. Il cantante aveva una nomination anche per il miglior disco latino pop maschile dell'anno: in questa categoria ha vinto Ricky Martin, con Alma de Silencio (erano candidate anche altre due grandi stelle della musica latina contemporanea, Alejandro Sanz e Chayanne).
Trionfatori della notte sono stati la scomparsa Celia Cruz, regina della salsa, Ricky Martin, che ha vinto per la miglior canzone (Tal vez) e il miglior album dell'anno (Alma del Silencio) e Juanes, che in Italia si è visto al Festivalbar con A Dios le pido e che in America Latina è uno dei cantanti più popolari e più seguiti; Juanes si è affermato come autore dell'anno e nella categoria del miglior duetto con Nelly Furtado e della miglior canzone in duetto. Il premio ha avuto sapore italiano nella categoria delle novità: il migliore dell'anno è risultato infatti Tiziano Ferro, con Alucinado.
Luis Miguel non era presente alla cerimonia di premiazione, che si è tenuta a Miami.


12 aprile 2004 - Hola intervista Myrka Dellanos
hola.jpg (17200 byte)Un ampio servizio su Hola, la più patinata delle riviste spagnole, considerata la voce ufficiosa della Famiglia Reale nelle questioni di cuore dei suoi membri. Così Myrka Dellanos si è presentata per la prima volta al pubblico europeo. In una lunga intervista la bella giornalista di origine cubana parla di se stessa e cerca di sfuggire alle inevitabili domande su Luis Miguel. Da giornalista sa che ci sono molte curiosità sulla vita privata dei personaggi pubblici "Ma adesso che sono anche dall'altra parte mi rendo conto perché non si raccontano certe cose, c'è il rischio che diventi tutto un circo. Quando sei un personaggio pubblico e stai con un personaggio pubblico c'è il rischio che finisca tutto fuori controllo. Mi piace molto quello che ha detto Gwyneth Paltrow alcuni giorni fa: "Non passo sul tappeto rosso con mio marito. Tutti sanno che lo amo, ovviamente, ma non devo certo dirlo o baciarlo sul tappeto rosso"" Così Myrka, oltre a raccontare del suo desiderio di altre maternità e di un matrimonio che duri tutta la vita, dopo le due precedenti esperienze, si diverte a smentire, sorridente e con qualche risata, tutto il gossip che in questi ultimi mesi ha agitato la Rete e la stampa sudamericana: nessun accordo di silenzio firmato all'inizio della relazione, nessun matrimonio segreto, nessuna gravidanza, nessuna terza persona. Su una cosa appare ferma e decisa: nessun dettaglio sulla sua vita privata con Luis Miguel. Così quando il giornalista le chiede se è vero che il cantante è stato a lungo suo fan, prima di diventare il suo compagno, lei dice "Non mi piace raccontare particolari del mio privato, e meno mi piace parlare al posto di un'altra persona". E poi spiega: "Se appena dico qualcosa tutto il mondo commenta, immaginiamo dove si arriverebbe se fossi io quella che dà i particolari!" L'unica cosa che ammette senza ombra di dubbio è che sta attraversando una fase molto felice: "Sto bene, sto vivendo bene, ho una pace interiore e sono felice". E dopo aver a lungo tentato di dare una spiegazione razionale della gelosia, ammette ridendo divertita che "Sì, sono gelosa!"
L'intervista è accompagnata da alcune belle foto della giornalista, in alcune appare in compagnia di Luis Miguel, durante una recente vacanza a Madrid, in altre posa per la rivista in bikini, in perfetta forma fisica.
Il numero di Hola con l'intervista a Myrka Dellanos sarà in vendita nelle edicole italiane da venerdì 16 aprile (in copertina la modella e conduttrice spagnola Mar Flores).

30 marzo 2004 - Luis Miguel e Myrka nella notte di LA

181.jpg (11098 byte)Luis Miguel e Myrka Dellanos hanno partecipato nei giorni scorsi all'inaugurazione di una discoteca a Los Angeles. Entrata da una porta laterale, la coppia è rimasta nel locale per circa tre ore e si è ritirata verso l'1 di notte perché il giorno dopo la giornalista aveva alcuna impegni di lavoro. All'uscita il cantante è stato riconosciuto da alcuni fans e si è fermato a firmare autografi e a posare per le foto, mentre Myrka lo aspettava sorridente in auto. Poi l'interprete di Te necesito ha raggiunto la fidanzata, si è messo al volante della fiammante Maybach, l'auto da 350.000 dollari che ha acquistato tre mesi fa, e si è allontanato verso casa, continuando a sorridere ai paparazzi che lo immortalavano con Myrka Dellanos. Belli, eleganti, sorridenti e innamorati Luis Miguel e Myrka Dellanos sono la coppia di moda in questo momento nell'America ispanica; dopo aver a lungo rifiutato di confermare il loro legame, da qualche tempo il cantante e la giornalista si fanno vedere insieme sempre più spesso e, come ha recentemente detto Dellanos in un'intervista, "quello che si vede non si domanda". Nell'ultima apparizione pubblica Luis Miguel ha modificato leggermente il suo look, sempre impeccabile, sempre vestito con gli amatissimi bianco e nero, il cantante sfoggia adesso capelli più corti e meno phonati, un'aria più sbarazzina e più pronta al sorriso. Chi lo ha visto afferma che el Sol, presentatosi nella notte losangelina senza guardie del corpo, al volante della sua auto e con la sola compagnia della sua fidanzata, è più felice e sorridente che mai. Altre fotografie della coppia all'uscita della discoteca le trovate nella sezione Fotografie.


26 marzo 2004 - Dopo la tournée, Miami
lumy.jpg (10392 byte)Luis Miguel ha concluso a marzo, a Veracruz, in Messico, la tournée 33, che lo ha portato negli USA, in Argentina, in Cile e in Messico, dove ha battuto il record di 21 concerti consecutivi a Città del Messico, stabilendo il nuovo record di 25 concerti. Il tour di 33 è stato uno dei più seguiti della stagione nell'America ispanica, ma non si sa ancora se sarà ripreso in autunno, con alcune nuove date in America Centrale e in Spagna. Nei primi giorni di riposo il cantante messicano è stato al centro del gossip latinoamericano per l'acquisto di un lussuoso appartamento a Miami. Secondo la stampa latina la nuova proprietà di Luismi si trova nella esclusiva Torre Jade, a Brickell Bay, dove hanno casa anche Shakira e Juan Pablo Montoya, ha quattro stanze e quattro bagni, tre terrazze e una modernissima cucina super accessoriata. All'interno del complesso anche palestre, piscine e ristoranti. Il prezzo degli appartamenti del complesso è valutato tra i 400mila e i 7 milioni di dollari. Il nuovo acquisto di Luis Miguel è segno, secondo la stampa internazionale, del suo desiderio di trascorrere più tempo accanto a Myrka Dellanos, la giornalista a cui è legato da poco più di un anno e che vive e lavora a Miami.

14 febbraio 2004 - Candidato a 2 Latin Billboard
176.jpg (13180 byte)Miglior disco pop maschile dell'anno e miglior tournée dell'anno. Sono queste le categorie del Latin Billboard in cui concorre Luis Miguel. Le nominations sono state annunciate nei giorni scorsi e la premiazione si terrà a Miami il 29 aprile. I Latin Billboard tengono conto delle migliori vendite e delle classifiche della leggendaria rivista USA nel periodo compreso tra il 15 febbraio 2003 e il 7 febbraio 2004. Nella categoria Miglior disco pop si prospetta uno "scontro" tra i giganti della musica latina contemporanea: la stella internazionale Ricky Martin con Almas del silencio, l'inarrestabile Chayanne con Sincero, il recente vincitore del Grammy per miglior disco latino Alejandro Sanz, con No es lo mismo, e il signore della musica romantica latinoamericana Luis Miguel, con 33. Ha invece un respiro tutto messicano la categoria Miglior tournée dell'anno: la "lotta" è infatti tutta in casa tra Ricardo Arjona, Vicente Fernandez, i Manà e Luis Miguel. Regina delle nomination è la scomparsa Celia Cruz, che ha ottenuto 7 candidature, la seguono il colombiano Juanes e Ricky Martin con cinque, Thalía (Messico) e Obie Bermúdez (Porto Rico) con quattro, Maná, Chayanne, David Bisbal, Intocable, Conjunto Primavera y Marco Antonio Solís con tre.

13 febbraio 2004 - I premi di Luismi

169.jpg (5986 byte)Grande folla, ieri, davanti all'Auditorio Nacional di Città del Messico, dove Luis Miguel è stato premiato con cinque dischi d'oro per le vendite di 33 nel Paese e ha ricevuto un riconoscimento per i 24 concerti che darà quest'anno e per i 121 che ha tenuto nella leggendaria struttura della capitale messicana. Una grande folla di ammiratori ha aspettato il cantante, che è arrivato sorridente e si è presentato elegantissimo con un nuovo look, ampiamente commentato sui principali media ispanici: i capelli, adesso un po' lunghi, tirati completamente indietro con il gel. Il cantante, allegro e sorridente, ha ringraziato il suo pubblico per i premi che ha ottenuto, ha ammesso che 24 concerti consecutivi comportano una certa stanchezza fisica e prima di andare via si è fermato a firmare vari autografi ai fans. Un gesto, questo, che è stato accolto con grande calore dal pubblico presente e che Luis Miguel, sempre circondato da imponenti misure di sicurezza nelle occasioni pubbliche, non faceva da tempo.

12 febbraio 2004 - Luis Miguel premiato per i suoi concerti
166.jpg (9101 byte)Per Luis Miguel è un momento magico: il cantante verrà infatti premiato oggi all'Auditorio Nazional di Città del Messico per i successi ottenuti da 33, sua ultima produzione, e dal tour in cui è attualmente impegnato. 33 ha venduto in Messico oltre mezzo milione di copie e il cantante verrà premiato per questo eccellente risultato. Un altro riconoscimento gli verrà consegnato all'aver stabilito il nuovo record di concerti tenuti in un anno nell'Auditorio Nacional: nel tour di 33 sono ben 24 (il record precedente, di 21, apparteneva allo stesso Luis Miguel). Ma, secondo la stampa latinoamericana, che riporta l'indiscrezione, sembra che Luismi voglia arrivare a tenere ben 33 concerti nella struttura della capitale, per rendere omaggio alla sua età e al titolo del suo disco. I record messicani sono la ciliegina sulla torta di un tour che si è rivelato trionfale: da ottobre, quando è iniziato a Las Vegas, a oggi ha ottenuto numerosissimi tutto esaurito. Non solo negli USA, ma anche in Argentina, dove nei concerti di Cordova e Buenos Aires ha riunito ben 100mila persone, e in Cile. Alla tournée mancano ancora le date spagnole e centroamericane, che non sono ancora state rese note: secondo voci che rimbalzano dalla Spagna Luis Miguel attraverserà l'Atlantico più probabilmente in autunno che in primavera.

5 febbraio 2004 - Luis Miguel da record in Messico
concerto1z.jpg (5332 byte)Durante il Tour di 33 Luis Miguel potrebbe superare se stesso nella città messicana di  Monterrey, dove sono in programma già tre suoi concerti. Nei giorni scorsi è stata infatti aggiunta una quarta data per il 23 febbraio 2004, essendo completamente esauriti i biglietti per le tre serate già previste all'Auditorio Monterrey.
Se la risposta del pubblico portasse a un ennesimo tutto esaurito, il cantante raggungerebbe la cifra record di 40.000 spettatori in quattro giorni. Nel tour precedente il cantante aveva stabilito il record attualmente imbattuto per Monterrey, richiamando 33.000 fans. La notizia è riportata dal quotidiano messicano El Norte.

4 febbraio 2004 - Un te amo e Te necesito in classifica

128.jpg (18771 byte)Gli ultimi due singoli di Luis Miguel, Te necesito e Un te amo, sono in classifica in Messico, tra le prime 10 canzoni più vendute e più ascoltate. Te necesito, lanciato a settembre, è al nono posto, mentre Un te amo, uscito a dicembre è al quarto posto. Non è la prima volta che Luis Miguel ha due single in hit parade. Nel 1988 il suo album Un hombre busca a una mujer, che conteneva la mitica La incondicional, arrivò ad avere ben sei single in classifica contemporaneamente,: un record che nessun artista latino è ancora riuscito a ripetere e a superare. La presenza contemporanea dei due dischi in classifica saluta il successo del tour messicano di Luis Miguel. Terminate in questi giorni le date nella capitale, il cantante si esibirà a Guadalajara e a Monterrey, nel cuore del Messico.

16 gennaio 2004 - Trionfo messicano
mexico.gif (31570 byte)Oltre 10.000 spettatori hanno accompagnato Luis Miguel all'esordio del suo tour nell'Auditorio Nacional di Città del Messico. Sorridente e felice, a tratti emozionato, Luis Miguel non ha smesso un solo momento di sorridere, di salutare le fans più scatenate, che sono riuscite ad avvicinarsi al palco, e di essere affettuoso con il pubblico. Un atteggiamento, questo del cantante, che sta caratterizzando tutto il tour di 33 e che ha piacevolmente sorpreso fans e giornalisti, abituati a un Luis Miguel poco propenso a parlare con il pubblico e a lasciarsi distrarre dalla musica. Anche in Messico il concerto ha offerto un percorso nella ventennale carriera del cantante: sono stati accolti con vere e proprie ovazioni i medley dedicati ai primi successi adolescenziali e le canzoni di 33, tra queste hanno ottenuto particolare successo Vuelve ed Eres, che il gossip vuole dedicata alla fidanzata Myrka Dellanos. Tre cambi di vestuario, come negli altri shows, e chiusura con Te necesito, la canzone con cui ha trionfato nell'estate dell'America Latina, cantata dopo aver ascoltato il pubblico che lo richiamava sul palcoscenico chiedendogli ancora una canzone. Poi il saluto, dopo un'ora e mezza di musica in cui Luis Miguel, come ha scritto oggi la stampa messicana, ha dato ai fans il 1000%. Non ci sono state le sorprese che Luis Miguel prepara sempre per il pubblico messicano: nessun mariachi e nessuna canzone fuori scaletta. Si replica per 21 notti consecutive, fino a metà febbraio, all'Auditorio Nacional di Città del Messico, un record imbattuto, poi le altre tappe nella Repubblica Messicana.

15 gennaio 2004 - Esordio in Messico
concerto.jpg (19610 byte)Inizia questa sera a Città del Messico la tappa messicana del lungo tour di Luis Miguel. Nella capitale azteca il cantante riconfermerà il suo record imbattuto di 21 concerti consecutivi nell'Auditorio Nacional. Sono inoltre previsti concerti a Monterrey e a Guadalajara. Per i concerti messicani i fans dell'artista si aspettano qualche sorpresa: è infatti una tradizione che negli show in patria Luis Miguel canti qualche canzone della tradizione locale accompagnato dagli amatissimi mariachi. Cosa sceglierà quest'anno? Un'altra curiosità è la presenza di Myrka Dellanos al debutto messicano del tour: la bella compagna di Luis Miguel è stata presente al concerto di esordio negli USA ed è stata in prima fila in numerosi show del cantante. A Miami, dove abita, c'erano  anche sua figlia Alexa, sua madre e vari nipoti. Ci sarà Myrka all'Auditorio Nacional?
Alla vigilia dell'esordio in Messico Luis Miguel è stato al centro di numerose indiscrezioni dei media latinoamericani. Tutto è nato dall'intervista rilasciata a People en español, in cui il cantante ha rivelato il desiderio di sposarsi e di avere dei bambini: le trasmissioni televisive e i siti di Internet di gossip si sono scatenati, arrivando a supporre un matrimonio segreto di Luis Miguel e Myrka Dellanos, celebrato in questi giorni ad Acapulco, e una gravidanza già in corso della bella giornalista di origine cubana. Ovviamente nessuna conferma né smentita da parte del cantante e del suo staff.

3 gennaio 2004 - Luis Miguel non scarta il matrimonio
people04.jpg (20288 byte)Luis Miguel è sulla copertina di People en español, con uno strillo che farà parlare i media e i fans latinoamericani: Si vuole sposare. In un articolo firmato da Armando Correa il cantante afferma infatti, come aveva già fatto in passato, di non scartare più la possibilità di sposarsi: "Maturando si vedono le cose in un altro modo" spiega Luis Miguel "E sento che è importante nella vita di un uomo e di una donna vivere questa tappa". Sogna anche dei bambini? Certamente sì e spiega il sogno della paternità con la sua infanzia in qualche modo negata: "Mi piacerebbe avere figli, è ovvio, i bambini mi piacciono molto. E mi piacerebbe moltissimo vivere come padre quello che non ho potuto vivere da bambino, dedicherei molto più tempo ai miei figli. L'esperienza che ho avuto come figlio non è stata infatti molto piacevole dopo il divorzio dei miei genitori."
Secondo People en español artefice di questo cambiamento di Luis Miguel è Myrka Dellanos, la giornalista di origine cubana che da circa un anno è al suo fianco. Il giornale l'ha intervistata e Dellanos, che da tempo sostiene di non voler parlare della sua vita privata, ma che continua però a rilasciare interviste e a lasciare intravedere i suoi rapporti con il cantante messicano, sostiene di essere pronta a un nuovo matrimonio (il terzo per lei), sicura che questa volta sarebbe la definitiva. La giornalista afferma che le piacerebbe avere almeno altri due figli e che Luis Miguel "è indubbiamente una delle più importanti figure musicali dei secoli XX e XXI". Fa sapere che adora 33, l'ultimo disco di Luis Miguel e di amare soprattutto Eres, la canzone che secondo molti è dedicata a lei.
Nella foto la copertina di People en español. Grazie al Foro di Univision

Torna su | Home Page