up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d



NOTIZIE

Gennaio-Giugno 2004 |Luglio-Dicembre 2004
Luglio-Dicembre 2003

29 giugno 2005 - La vacanza veneziana continua a far parlare
veneziacely2.jpg (8621 byte)La vacanza veneziana di Luis Miguel e di Aracely Arámbula è l'argomento del momento per buona parte dei media latinoamericani. L'ultimo giornale che mette in copertina le romantiche foto della coppia nel capoluogo veneto è l'argentino Pronto, che offre anche qualche dettaglio fino ad oggi sconosciuto. I due artisti si sarebbero conosciuti il giorno del 35° compleanno di Luis Miguel ad Acapulco, durante una festa; ci sarebbe stato un colpo di fulmine immediato, quindi un successivo incontro a Miami e il viaggio a Chihuahua con cui Luis Miguel ha conosciuto la famiglia dell'attrice. A Venezia avrebbero alloggiato in una suite da 1500 euro a notte dell'hotel Cipriani, uno dei più noti della città, si sono fatti vedere in piazza San Marco, dove, confusi tra i turisti che non li hanno ovviamente riconosciuti, hanno potuto comportarsi come due innamorati. E non hanno perso il sorriso neanche davanti ai paparazzi che li hanno immortalati. Alcune foto pubblicate dal settimanale argentino e sul Foro di Luis Miguel di Univision le potete vedere cliccando qui.
La passione di Luis Miguel per Venezia e per l'Italia, terra di cui è originario per parte materna, ha fatto nascere nuove indiscrezioni. Secondo quanto riportano alcuni quotidiani latini, il cantante starebbe per vendere il lussuoso appartamento comprato a Miami durante la relazione con Myrka Dellanos e potrebbe acquistare presto un immobile in Italia, si dice un palazzo.
Infine una nota un po' ironica. Intervistata da un programma tv la cantante latina Sissi ha svelato la sua passione per Luis Miguel e ha affermato che per lui potrebbe fare qualunque follia "purché non mi porti a Venezia". Dove in meno di due anni è stato con Myrka Dellanos e con Aracely Arámbula.
E proprio Myrka Dellanos è protagonista di un'intervista che sarà probabilmente copertina di People en español, la versione spagnola del celebre settimanale statunitense. Cercando di mantenersi al margine del gossip la giornalista cubana, secondo quanto anticipato da Armando Correa, che l'ha intervistata, lascia intendere di aver chiuso la relazione con Luis Miguel per i loro diversi stili di vita. "Lei stava preparando il suo programma, lui ha una vita molto agitata. All'inizio di una relazione è bello: vai a Venezia, a Los Angeles, prendi aerei privati, ma poi non c'è chi riesca a reggere il ritmo" ha spiegato Correa. Secondo le anticipazioni della rivista Luis Miguel avrebbe cercato di salvare il rapporto, con telefonate, ma Myrka ha voluto chiudere "per salvaguardare la propria salute mentale". Si saprà di più quando People en español arriverà nelle edicole statunitensi.
La foto di Luis Miguel e di Aracely a Venezia appartiene alla rivista Pronto ed è stata pubblicata nel foro di univision. Grazie totita20!

22 giugno 2005 - Le prime notizie dal sito ufficiale
sito.jpg (11731 byte)Il Sito Ufficiale di Luis Miguel, ancora in costruzione, inizia a fornire le prime notizie. Dalla Home Page è infatti possibile accedere a una pagina di informazioni sul prossimo tour del cantante messicano, in cui sono state inserite le prime date dei concerti. Non ci sono novità rispetto al calendario già diffuso nei giorni scorsi su Interent e che potete trovare anche su perluismiguel, in questa stessa pagina, più giù. Nel saluto in spagnolo e in inglese AA Music Management assicura che verranno inserite tutte le date, mano a mano che verranno confermate. C'è grande attesa per gli appuntamenti messicani, grazie anche all'intervista di Alejandro Asensi, che ha preannunciato grande attenzione per Messico e USA: è molto probabile che Luis Miguel torni a cantare in città che non visita da molti anni. L'indirizzo del sito ufficiale è www.luismigueloficial.com.

22 giugno 2005 - Luis Miguel e Aracely a Venezia
veneziacely.jpg (9132 byte)La scorsa settimana Luis Miguel era in Italia, più precisamente a Venezia, in compagnia di Aracely Arámbula, l'attrice messicana che appare al suo fianco da un paio di mesi. In alcune foto "rubate", apparse su una rivista messicana, il cantante e la sua compagna appaiono felici e sorridenti mentre ascoltano alcuni musicisti, mangiano un gelato e passeggiano per la città scambiandosi tenerezze. Luis Miguel e Aracely sono stati fotografati per la prima volta insieme in una discoteca ad Acapulco, ad aprile. Da allora sono stati visti a Chihuahua, in Messico, e in California, protagonisti di una storia discreta e, per quanto possible, protetta dai paparazzi. Aracely Arambula è una delle più popolari giovani attrici messicane, protagonista di varie telenovelas di successo come Pueblo chico infierno grande, Alma rebelde e Abrázame muy fuerte. Ha anche inciso un disco di mariachi Solo tuya, che ha ottenuto tre candidature al Latin Billboard, e ha recentemente firmato un contratto per incidere altri cinque dischi. Da quando la sua storia d'amore con Luis Miguel è diventata di dominio pubblico ha adottato con i media la frase tipica delle compagne del cantante: "Non parlo della mia vita privata".

18 giugno 2005 - Le prime date ufficiali del tour di Luis Miguel
centroamerica1.jpg (6989 byte)Il calendario del tour di Luis Miguel inizia a prendere corpo e iniziano ad essere note le date ufficiali. Come già anticipato da Alejandro Asensi la tournée si concentrerà soprattutto negli USA e in Messico. Per ora non sono previste date europee, neppure in Spagna. Sul sito luismiguelfans.com sono state pubblicate le prime date ufficiali: eccole!
12-13 settembre - Fresno (USA); 15 settembre - Santa Barbara (USA); 16 settembre - Las Vegas; 17 settembre - San Diego (USA); 20-21-22-23 settembre - Los Angeles (USA); 28 settembre - San Jose (USA); 30 settembre - Tucson (USA); 1 ottobre - Phoenix (USA); 2 ottobre - Palm Springs (USA); 4 ottobre - Denver (USA); 6 ottobre - Albuquerque (USA); 7 ottobre - El Paso (USA); 9 ottobre - Odessa (USA); 11 ottobre - Hidalgo (USA); 13 ottobre - San Antonio (USA); 15 ottobre - Corpus Christi (USA); 16 ottobre - Houston (USA); 18 ottobre - Chicago (USA); 20 ottobre - Boston (USA); 22 ottobre - Atlantic City (USA); 23 ottobre - New York (USA); 25 ottobre - Washington (USA); 26 ottobre - Charlotte (USA); 28 ottobre - Miami (USA); 30 ottobre - Orlando (USA); 1 novembre - Raleigh (USA); 2 novembre - Atlanta (USA); 4 novembre - Austin (USA); 5 novembre - Dallas (USA); 6 novembre - Laredo (USA); 10-11 novembre - Buenos Aires; 17 novembre - Santiago del Cile; 19 novembre - Viña del Mar (Cile).

17 giugno 2005 - Alejandro Asensi racconta il prossimo tour
mariachi.jpg (8776 byte)In un'intervista a Billboard Alejandro Asensi, il manager di Luis Miguel, ha rivelato che The México en la piel Tour inizierà il 13 settembre a Fresno, in California e si concentrerà soprattutto in Messico e negli USA, essendo México en la piel "un album molto messicano". "E' un tour molto speciale" ha spiegato Asensi "davvero ambizioso e potrebbe essere il più importante della sua carriera". La tournée include 40 date negli USA, 10 in Argentina, Cile ed Uruguay e si concluderà con 17 concerti in Messico. E' probabile che nella sua terra Luis Miguel includa non solo i tradizionali appuntamenti con Città del Messico, Guadalajara e Monterrey, ma anche con città in cui non si esibisce da tempo. Come ha spiegato Asensi i concerti si baseranno soprattutto sul materiale di México en la piel, con la musica mariachi in primo piano. Parte dell'intervista ad Alejandro Asensi si trova, in inglese, sul sito di Billboard, all'indirizzo www.billboard.com.
E mentre il cantante prepara il tour, il gossip latinoamericano è tornato ad averlo nel punto di mira. Il canale tv Univisión, ripreso da altri media, ha lanciato una nuova indiscrezione: Luis Miguel stanco di pettegolezzi e inesattezze vorrebbe scrivere la propria autobiografia e sarebbe già in contatto con alcuni autori. Potrebbe essere il caso letterario della stagione, il best seller imperdibile, ma non c'è alcuna conferma ufficiale che il nuovo rumor abbia qualche fondamento.

12 giugno 2005 - Tour autunnale per México en la piel
tour05.jpg (5479 byte)Dopo tanta attesa, è ufficiale. Luis Miguel sarà in tournée a partire da settembre per presentare México en la piel, il disco di mariachi pubblicato a novembre 2004 che ha venduto oltre due milioni di copie in questi sette mesi. Il tour, secondo quanto già confermato da AA Music Management, inizierà in California (le prime indiscrezioni danno le date di Los Angeles: 20-21-23 settembre al Gibson Amphitheater all'Universal CityWalk Universal  City). Il 30 settembre Luis Miguel approderà all'AVA Amphitheater di Tucson, in Arizona.
I biglietti per le date di Los Angeles potranno essere acquistati nel sito di ticketmaster.com, cliccando qui a partire dai prossimi giorni.
Quelli per il concerto di Tucson si trovano in questa pagina:
http://www.ticketmaster.com/venue/246388?
Se siete interessati ai concerti di queste due città americane, visitate spesso le due pagine per acquistare i biglietti.
Nei prossimi giorni AA Music Management renderà pubbliche tutte le date del nuovo tour di Luis Miguel: le pubblicheremo non appena le avremo a disposizione.
La foto appartiene a Cristina Formica ed è stata scattata durante il tour spagnolo del 2004

10 giugno 2005 - Presto on line il sito ufficiale di Luis Miguel
sito.jpg (11731 byte)Era l'ultima grande stella della musica latina senza un sito ufficiale, così la AA Music Management, che cura gli interessi di Luis Miguel ha deciso di rimediare e nelle prossime settimane lancerà la Pagina Web ufficiale del cantante messicano, che metterà ordine tra le migliaia di siti nella Rete e, soprattutto, nell'informazione e nelle indiscrezioni che circondano El Sol de México.
L'indirizzo è www.luismigueloficial.com (il nome del cantante è già stato utilizzato e si è dovuti ricorrere a una soluzione alternativa). Per ora è possibile iscriversi alla mailing-list del sito, che fornirà nelle caselle postali degli iscritti tutte le informazioni sulle attività di Luis Miguel. Le lingue ufficiali utilizzate sono lo spagnolo e l'inglese.

4 maggio 2005 - Luis Miguel conquistato da Ximena
223.jpg (16914 byte)Un fine settimana a Chihuahua, nel Messico settentrionale, ha conquistato le copertine della stampa messicana. Luis Miguel ha visitato la città invitato dall'attrice Aracely Arámbula, con cui si vede sempre più spesso nelle ultime settimane e che è originaria di questa regione messicana. Durante la visita il cantante è stato ricevuto dal governatore dello Stato di Chihuahua José Reyes Baeza. Con il leader politico c'erano la moglie e la piccola figlia Ximena, una bimba di tre anni e mezzo che ha conquistato immediatamente la simpatia di Luis Miguel. In braccio al cantante, che non smetteva di sorriderle e di giocare con lei mentre la teneva in braccio, sono state scattate le fotografie, che vi proponiano nella sezione delle Foto. Cliccate qui per vederle. Durante l'incontro il governatore ha proposto a Luis Miguel una cena di gala per raccogliere fondi per i bambini poveri della regione e il cantante ha dato la propria disponibilità. Nel fine settimana Luis Miguel e Aracely hanno visitato la città e la Sierra Tarahumara, una delle più belle aree dello Stato di Chihuahua.

29 aprile 2005 - México en la piel vince un Latin Billboard
copertinamexicoz.jpg (12983 byte)México en la piel, l'ultimo disco di Luis Miguel, ha vinto un Latin Billboard nella categoria Miglior disco maschile della musica regionale messicana, l'unica in cui era candidato. I premi, assegnati dalla prestigiosa rivista americana agli artisti latini, sono stati consegnati ieri sera a Miami. Luis Miguel non era presente. Tra gli altri vincitori della serata, Paulina Rubio, miglior disco femminile e miglior artista latina dell'anno, e Juanes, miglior disco, miglior canzone e miglior artista maschile dell'anno. Per Luis Miguel México en la piel rappresenta la prima incursione nella musica mariachi, tradizionale del Messico; il cantante aveva già cantato rancheras durante i suoi concerti, ma México en la piel è il primo disco registrato in studio dedicato al genere. Il premio Latin Billboard arriva a dieci giorni dal 35° compleanno di Luis Miguel e in piena tormenta mediatica: sui giornali messicani si dà per certa la fine della sua storia d'amore con la giornalista Myrka Dellanos.

21 aprile 2005 - 35 anni tra gossip e novità
35anni.jpg (7350 byte)Il 19 aprile Luis Miguel ha compiuto 35 anni. Non si sa ancora con chi ha festeggiato un compleanno così importante: metà dei media latinoamericani lo ha avvistato ad Acapulco, l'alta metà lo ha visto a Las Vegas in compagnia di alcuni amici. Dove fosse realmente non è dato sapere. Quello che è certo è che da alcune settimane Luis Miguel si trova ancora una volta al centro dell'attenzione della stampa d'Oltreoceano. Sia per ragioni professionali che per affari di cuore. Le indiscrezioni lo vogliono al lavoro per il prossimo disco, che potrebbe uscire alla fine dell'anno. Dovrebbe essere un disco di temi pop e sarebbe già all'opera, il condizionale, quando si tratta di voci, è sempre d'obbligo, Juan Carlos Calderón, che ha firmato alcuni dei più grandi successi di Luis Miguel. Avete presente O tú o ninguna e Fría como el viento? Sono stati scritti da Calderón. L'autore spagnolo è stato visto alcune settimane fa ad Acapulco, dove Luis Miguel sta trascorrendo un periodo di relax.
Desta molta attenzione anche la vita sentimentale del cantante messicano. Secondo i più pettegoli la relazione con Myrka Dellanos sarebbe arrivata al capolinea. La coppia è stata vista insieme per l'ultima volta a San Valentino, da allora si sono moltiplicate le voci di una rottura avvenuta in termini molto amichevoli. Siccome sia Luis Miguel che Myrka preferiscono evitare ogni commento sulla loro vita privata, per ora queste voci insistenti di rottura rimangono solo voci. Quello che è certo è che hanno rallegrato le migliaia di fans del bel messicano.

14 gennaio 2004 - Cambierà la bandiera di México en la piel
controcopertina.jpg (11207 byte)I CD di México en la piel oggi in circolazione potrebbero presto trasformarsi in autentici pezzi da collezione: "colpa" del tricolore messicano che fa da sfondo alla controcopertina. In Messico infatti la bandiera è un simbolo nazionale, protetto da una legge severa che ne vieta la riproduzione senza l'autorizzazione della Segreteria del Governo. Nella controcopertina di México en la piel, la fotografia del tricolore che garrisce al vento ha un filtro seppia che dà l'idea di una foto fatta al tramonto. Ma, ha notato la Segreteria del Governo, impedisce di apprezzare i veri colori della bandiera, ossia il verde, il bianco e il rosso, che appaiono troppo "arancionati". La Segreteria del Governo ha così chiesto alla WEA, la casa discografica di Luis Miguel, di sostituire l'immagine della controcopertina e di riprodurre la bandiera messicana con i suoi colori esatti. Al momento non sono previste multe né altre misure perché è stato accertato che "non c'è dolo" nelle intenzioni né di Luis Miguel né della WEA. México en la piel, che ha superato i due milioni di copie nei Paesi ispanici, a soli tre mesi dalla pubblicazione, è considerato infatti uno dei maggiori veicoli di diffusione della musica messicana all'estero. un vero e proprio omaggio di Luis Miguel al suo Paese.

Torna su | Home Page