up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d




 

I TESTI DELLE CANZONI DI UN HOBRE BUSCA A UNA MUJER IN ITALIANO

unhombre.jpg (12284 byte)

Fria como el viento
Esa niña
Culpable o no (Miénteme como siempre)
Un hombre busca a una mujer
La incondicional
Separados
Por favor señora
Pupilas de gato
El primero
Soy un perdedor

SPAGNOLO ITALIANO
a
Fría Como El Viento
J.C. Calderón
Te recuerdo así
Tu pelo en libertad
Hielo ardiente
Diferente a las demás
Te recuerdo así
Dejándote admirar
Intocable, inaccesible
Irreal, irreal
Fría como el viento
Peligrosa como el mar
Dulce como un beso
No te dejas amar, por eso
No sé si te tengo
No sé si vienes o te vas
Eres como un potro sin domar
Te recuerdo así
Jugando a enamorar
Vanidosa, caprichosa
Ideal
Te recuerdo así
Amando sin amar
Impasible, imposible
De alcanzar, alcanzar

Fría como el viento
Peligrosa como el mar
Dulce como un beso
No te dejas amar, por eso
No sé si te tengo
No sé si vienes o te vas
Eres como un potro sin domar

No sé si te tengo
No sé si vienes o te vas
Eres como un potro sin domar

a
Fredda come il vento
di J.C. Calderón
Ti ricordo così
I capelli in libertà
Ghiaccio ardente
Diversa dalle altre
Ti ricordo così
Lasciandoti ammirare
Intoccabile, inaccessibile
Irreale, irreale
Fredda come il vento
Pericolosa come il mare
Dolce come un bacio
Non ti lasci amare e per questo
Non so se ti ho
Non so se vieni o vai
Sei come un puledro indomato
Ti ricordo così
Giocando a innamorare
Vanitosa, capricciosa
Ideale
Ti ricordo così
Amando senza amare
Impassibile, impossibile
Da raggiungere, raggiungere
Fredda come il vento
Pericolosa come il mare
Dolce come un bacio
Non ti lasci amare e per questo
Non so se ti ho
Non so se vieni o vai
Sei come un puledro indomato
Non so se ti ho
Non so se vieni o vai
Sei come un puledro indomato

Torna su
a

Esa Niña
J.C. Calderón
Esa niña que tiembla en mis brazos
Y que finge tener 20 años
Esa niña que pide ternura
Ansiedad, libertad y locura
Esa niña que viene pegando
Bofetadas de vida y encanto
Esa niña que arrasa con todo
Que no sabe vivir poco a poco
Eres tú, o tú, o tú, o tú
Quien quiera que seas tú
O tú, o tú, o tú,
Si tú lo deseas
Esa niña que tiembla en mis brazos
y que finge tener 20 años
Esa niña que escribe canciones
Discoteca, guitarra y motores
Esa niña que guarda muñecos
Y que alterna el amor y el colegio
Esa niña que me ha vuelto loco
Que me tiene asborbido del todo eres tú
Tú, o tú, o tú,
Quien quiera que seas
Tú, o tú o tú, o tú
Si tú lo deseas, deseas, deseas
Te quiero así
Pequeña y agresiva con la vida
Loca perdida, perdida, perdida

Te quiero así
Pequeña y agresiva con la vida
Loca perdida, perdida, perdida

Esa niña que tiembla en mis brazos
Y que finge tener 20 años

Esa niña que arrasa con todo
Que no sabe vivir poco a poco
Eres tú, o tú, o tú, o tú
Quien quiera que seas tú
O tú, o tú, o tú,
Si tú lo deseas
, deseas, deseas
Te quiero así
Pequeña y agresiva con la vida
Loca perdida, perdida, perdida

a
Questa bimba
di J.C. Calderón
Questa bimba che trema tra le mie braccia
e che finge di avere 20 anni
questa bimba che chiede tenerezza
ansietà, libertà e follia
questa bimba che viene dando
botte di vita e fascino
questa bimba che si batte con tutto
che non sa vivere poco a poco
Sei tu, o tu, o tu, o tu
Chi vuoi che sia tu
o tu, o tu, o tu
Se lo desideri
Questa bimba che trema tra le mie braccia
e che finge di avere 20 anni
questa bimba che scrive canzoni
discoteca, chitarra e motori
questa bimba che conserva bambole
e che alterna l'amore alla scuola
questa bimba che mi fa impazzire
che mi ha assorbito completamente sei tu
tu, o tu, o tu
Chi vuoi che sia tu
o tu, o tu, o tu
Se lo desideri, desideri, desideri
Ti voglio così
piccola e aggressiva con la vita
Matta persa, persa, persa
Ti voglio così
piccola e aggressiva con la vita
Matta persa, persa, persa
Questa bimba che trema tra le mie braccia
e che finge di avere 20 anni
questa bimba che si batte con tutto
che non sa vivere poco a poco
Sei tu, o tu, o tu, otu
Chi vuoi che sia tu
o tu, o tu, o tu
Se lo desideri, desideri, desideri
Ti voglio così
piccola e aggressiva con la vita
Matta persa, persa, persa

Torna su
a

Culpable O No (Miénteme Como Siempre)
J.C. Calderón
Precisamente ahora que tu ya te has ido
Me han dicho
que has estado engañándome
¿Por qué de pronto
tienes tantos enemigos?
¿Por qué tengo que andar disculpándote?
Si ellos están mintiendo,
por favor defiéndete
Yo sé que no lo harás,
pues dicen la verdad
Es una pena siempre
seguirás doliéndome
Y culpable o no
¿Qué le puedo hacer ya?
Miénteme como siempre,
Por favor miénteme
Necesito creerte
Convéncerme
Miénteme con un beso
Que parezca de amor
Necesito quererte
Culpable o no
No tengo ya derecho a reprocharte nada
Pues nada queda ya de tí,
de mí, de ayer
Qué pena, nuestra historia
pudo ser fantástica
Y ahora dime mi amor
¿Quién te va a defender?
Miénteme como siempre,
Por favor miénteme
Necesito creerte
Convéncerme
Miénteme con un beso
Que parezca de amor
Necesito quererte
Culpable o no
Miénteme como siempre,
Por favor miénteme
Necesito creerte
Convéncerme
Miénteme con un beso
Que parezca de amor
Necesito quererte
Culpable o no
a
Colpevole o no (Mentimi come sempre)
di J.C. Calderón
Proprio adesso che te ne sei andata
mi hanno detto
che mi hai tradito
Perché all'improvviso
hai così tanti nemici?
Perché devo sempre difenderti?
Se loro stanno mentendo,
perfavore, difenditi
So che non lo farai
perché dicono la verità
peccato che continuerai
sempre a farmi male
E colpevole o no
Che ci posso fare, ormai?
Mentimi come sempre,
perfavore, mentimi
Ho bisogno di crederti
Convincimi
Mentimi con un bacio
che sembri d'amore
Ho bisogno di volerti bene
Colpevole o no
non ho più diritto di rimproverarti niente
perché non rimane più niente di te,
di me, di ieri
Che peccato, la nostra storia
avrebbe potuto essere fantastica
E adesso, dimmi amore mio,
Chi ti difenderà?
Mentimi come sempre,
perfavore, mentimi
Ho bisogno di crederti
Convincimi
Mentimi con un bacio
che sembri d'amore
Ho bisogno di volerti bene
Colpevole o no
Mentimi come sempre,
perfavore, mentimi
Ho bisogno di crederti
Convincimi
Mentimi con un bacio
che sembri d'amore
Ho bisogno di volerti bene
Colpevole o no

Torna su
a

Un Hombre Busca A Una Mujer
J.C. Calderón-L. Gomez Escolar
Que tenga un toque especial
Que sea como es
Un aspecto tan normal
Que a veces ni la ves
Que no sea un huracán
Que nunca eclipse al sol
Un aroma familiar
Que sea casi miel
Que sea tanto amor
Que escribo en un cartel
Un hombre busca a una mujer
Esa flor desconocida
Que va
Como loca por la vida
Es
Simplemente diferente
Si tú la ves
Más que amigo como hermano
Ven
A entregármela en la mano
Yo soy un hombre y busco a una mujer
Un amor de juventud
Sin trucos al hablar
Que brille bella con la luz
Y con la obscuridad
No es la luna no es el sol
Ni campo ni ciudad
Ella es ella porque sí
Porque ese es su papel
Tan casi casi abril
Que escribo en un cartel
Un hombre busca a una mujer

Esa flor desconocida
Que va
Como loca por la vida
Es
Simplemente diferente
Si tú la ves
Más que amigo como hermano
Ven
A entregármela en la mano
Yo soy un hombre y busco a una mujer

a
Un uomo cerca una donna
di J.C. Calderón-L. Gomez Escolar
Che abbia un che di speciale
che sia come è
un aspetto così normale
che a volte neppure la noti
che non sia un uragano
che non eclissi mai il sole
Un profumo familiare
che sia quasi di miele
che sia tanto amore
che scrivo su un cartellone
Un uomo cerca una donna
questo fiore sconosciuto
che se ne va
come folle per la vita
è
semplicemente diversa
se la vedi
più che amico come fratello
vieni
a darmela nelle mani
Sono un uomo e cerco una donna
Un amore giovane
senza trucchi nel parlare
che brilli bella con la luce
e con il buio
non è la luna e non è il sole
né campagna né città
lei è lei perché è così
perché questo è il suo ruolo
tanto quasi quasi come aprile
che scrivo su un cartellone
Un uomo cerca una donna
questo fiore sconosciuto
che se ne va
come folle per la vita
è
semplicemente diversa
se la vedi
più che amico come fratello
vieni
a darmela nelle mani
Sono un uomo e cerco una donna
Torna su
a
La Incondicional
J.C. Calderón
Tú, la misma siempre tú
Amistad, ternura qué sé yo
Tú, mi sombra has sido tú
La historia de un amor
Que no fue nada
Tú, mi eternamente tú
Un hotel, tu cuerpo y un adiós
Tú, mi oculta amiga tú
Un golpe de pasión
Amor de madrugada
No existe un lazo entre tú y yo
Nada de amores
Nada de nada
Tú, la misma de ayer
La incondicional
La que no espera nada
Tú, la misma de ayer
La que no supe amar
No sé por qué
Tú, intensamente tú
Soledad, cariño yo qué sé
Tú, mis horas bajas tú
Un cuerpo de mujer
Un par de rosas blancas
No existe un lazo entre tú y yo
No hubo promesas
Ni juramentos
Nada de nada
Tú, la misma de ayer
La incondicional
La que no espera nada
Tú, la misma de ayer
La que no supe amar
No sé por qué
Amiga, tu la misma de ayer
La incondicional
La que no espera nada
Tú, la misma de ayer
La que no supe amar
No sé por qué
a
Senza condizioni
di J.C. Calderón
Tu, la stessa, sempre tu
Amicizia, tenerezza, che ne so
tu, la mia ombra sei stata tu
La storia di un amore
che non è stato niente
Tu, eternamente tu
Un hotel, il tuo corpo e un addio
Tu, la mia amica nascosta tu
Un colpo di passione
un amore mattiniero
non c'è nessun legame tra te e me
Niente di amore
niente di niente
Tu, la stessa di ieri
Quella che non pone condizioni
che non si aspetta niente
Tu, la stessa di ieri
che non ho saputo amare
non so perché
Tu, intensamente tu
Solitudine, affetto, che ne so
Tu, nelle mie ore tristi tu
un corpo di donna
un paio di rose bianche
Non esiste un legame tra te e me
Non ci sono state promesse
Né giuramenti
Niente di niente
Tu, la stessa di ieri
Quella che non pone condizioni
che non si aspetta niente
Tu, la stessa di ieri
che non ho saputo amare
non so perché
Amica, tu la stessa di ieri
quella che non pone condizioni
quella che non si aspetta niente
tu, la stessa di ieri,
quella che non ho saputo amare
non so perché

Torna su
a

Separados
J.C. Calderón-L. Gomez Escolar
Cuantas noches me acuerdo de tí
Cuantas risas me aburro a morir
Cuanto buen amigo
Es enemigo
De pronto
Sin tí
Cuantas veces no quiero dormir
Esperando una historia genial
Pero nunca toca
La noche loca
Sin tí
Separados como tontos
Separados porque sí
Separados porque hay algo que va mal
Separados por el frío
Separados al final
Es así
Es lo normal
Cuantas veces me siento fatal
Por no hablar lo que tengo que hablar
Por callar tu nombre
En la sombra
Con hambre
De tí
Cuantas veces tu nombre escribí
Cuantas veces tu nombre borré
Y te tengo a mano
Y no te llamo
Nunca

Separados como tontos
Separados porque sí
Separados porque hay algo que va mal
Separados por el frío
Separados al final
es asì
es lo normal

a
Separati
di J.C. Calderón-L. Gomez Escolar
Quante notti mi ricordo di te
quante risate, mi annoio da morire
quanto un buon amigo
può essere nemico
all'improvviso
senza di te
quante volte non voglio dormire
aspettandomi una storia fantastica
però non arriva mai
la notte folle
senza te
Separati come stupidi
separati perché sì
separati perché qualcosa non va
separati per il freddo
separati alla fine
è così
è normale
Quante volte mi sento male
per non dire quello che devo dire
per tacere il tuo nome
nell'ombra
con fame
di te
Quante volte ho scritto il tuo nome
quante volte ho cancellato il tuo nome
ti ho a portata di mano
e non ti chiamo
mai
Separati come stupidi
separati perché sì
separati perché qualcosa non va
separati per il freddo
separati alla fine
è così
è normale

Torna su
a

Por Favor Señora
J.C. Calderón
Por favor señora no se me ofenda
No desprecio su amor, comprenda
Es Usted muy bella, es Usted perfecta
Pero entienda, que yo busco otra senda
Un amor temprano, olor a fresa
Un amor natural, hierba
Por favor señora no se me ofenda
No la puedo querer, como a ella
Una flor artificial, así es Usted
Fiestas, restaurantes,
un concierto a las diez
Y al final de esta función
¿Quién sería yo?
Un joven y oscuro seductor
Por favor señora, no se me ofenda
No deprecio su amor, comprenda
Yo se lo agradezco pero qué pena
No me gusta el visón, odio las perlas
Una flor artificial, así es Usted
Fiestas, restaurantes,
un concierto a las diez
Y al final de esta función
¿Quién sería yo?
Un joven y oscuro seductor
Una flor artificial, así es Usted
Fiestas, restaurantes,
un concierto a las diez
Y al final de esta función
¿Quién sería yo?
Un joven y oscuro seductor
a
Per favore signora
di J.C. Calderón
Per favore signora non si offenda
non disprezzo il suo amore, cerchi di capire
Lei è molto bella, Lei è perfetta
però capisca, io cerco un altro cammino
un amore giovane, profumo di fragola
un amore naturale, erba
Per favore signora, non si offenda
non posso amarla, come lei
Un fiore artificiale, così è Lei
feste, ristoranti
un concerto alle dieci
e alla fine di tutto
cosa sarei io?
Un giovane e oscuro seduttore
Per favore signora non si offenda
non disprezzo il suo amore, cerchi di capire
La ringrazio, però che peccato
non mi piace il visone, odio le perle
Un fiore artificiale, così è Lei
feste, ristoranti
un concerto alle dieci
e alla fine di tutto
cosa sarei io?
Un giovane e oscuro seduttore
Un fiore artificiale, così è Lei
feste, ristoranti
un concerto alle dieci
e alla fine di tutto
cosa sarei io?
Un giovane e oscuro seduttore

Torna su
a

Pupilas De Gato
Luna Fria
¿Por qué insistes en usarme?
¿Por qué te divierte provocarlo?
Es mi amigo igual que tú
Y yo no quisiera traicionarlo
¿Por qué bailas de esa forma?
Quita ya tus uñas de mi espalda
él nos mira desde el bar
Piensa que soy digno de confianza
No, no
Ya no me mires mas así
Tus pupilas de gato me fulminan
No me seduzcas frente a él
Con esas formas tuyas tan felinas
Ya no me mires mas así
Tus pupilas de gato me hipnotizan
Que si yo pierdo el control
Nuestra amistad acabará hecha trizas
No me acerques más tu boca
Que se están rompiendo las fronteras
Es mi amigo pero yo
No soy un muñeco de madera

No, no
Ya no me mires mas así
Tus pupilas de gato me fulminan
No me seduzcas frente a él
Con esas formas tuyas tan felinas
Ya no me mires mas así
Tus pupilas de gato me hipnotizan

Que si yo pierdo el control
Nuestra amistad acabará hecha trizas

a
Pupille di gatto
di Luna Fria
Perché insisti ad usarmi?
Perché ti diverti a provocarlo?
Mi è amico come te
e non vorrei tradirlo
Perché balli in questo modo?
Togli le tue unghie dalla mia schiena
ci guarda dal bar
pensa che sono degno di fiducia
No, no
non mi guardare più così
le tue pupille di gatto mi fulminano
Non mi sedurre davanti a lui
con queste tue forme così feline
Non mi guardare più così
le tue pupille di gatto mi ipnotizzano
se perdo il controllo
la nostra amicizia finirà a brandelli
non mi avvicinare più alla tua bocca
ché si stanno rompendo frontiere
è un mio amico
però io non sono fatto di legno
No, no
non mi guardare più così
le tue pupille di gatto mi fulminano
Non mi sedurre davanti a lui
con queste tue forme così feline
Non mi guardare più così
le tue pupille di gatto m ipnotizzano
se perdo il controllo
la nostra amicizia finirà a brandelli
Torna su
a
El Primero
J.C. Calderón-L. Gomez Escolar
La timidez
Era yo
Ese que te amó
Cuando ni tú sabías la palabra
El mas audaz
Que te besó
Por primera vez
Ese que estrenó tu cuerpo
Fui yo
El primero
que puso a mil tu corazón
Que te hizo descubrir
Amada
Tu propio amor
Como si nada
Ese primer suspiro yo lo fui
Por eso estoy aquí
Viviendo para tí
Ese galán
Era yo
El que se marchó
Cuanto te dio en la piel
la luz del día
El que voló
Junto a tí
Por primera vez
Cuando nadie nos veía
Fui yo
El primero
que puso a mil tu corazón
Que te hizo descubrir
Amada
Tu propio amor
Como si nada
Ese primer suspiro yo lo fui
Por eso estoy aquí

a
Il primo
di J.C. Calderón-L. Gomez Escolar
La timidezza
ero io
quello che ti amò
quando neanche conoscevi la parola
Il più audace
che ti baciò
per la prima volta
quello con cui inaugurasti il tuo corpo
sono io
Il primo
che ha fatto battere a mille il tuo cuore
che ti ha fatto scoprire
amata
il tuo stesso amore
come se niente
questo primo sospiro fui io
Per questo sono qui
vivendo per te
Questo giovane
ero io
quello che se ne andò
quando apparve sulla tua pelle
la luce del giorno
Quello che volò
insieme a te
per la prima volta
quando nessuno ci vedeva
fui io
Il primo
che ha fatto battere a mille il tuo cuore
che ti ha fatto scoprire
amata
il tuo stesso amore
come se niente
questo primo sospiro fui io
Per questo sono qui
Torna su
a
Soy Un Perdedor
T. Duarte
Deja de mentir,
ya no quiero seguir contigo
No insistas más porque es igual
Ya no puedo confiar en tí
Basta por favor,
yo no creo en tus compromisos
Me estoy hartando ya de tí,
yo no quiero vivir así
¿Qué habrá pasado con mis sueños?
¿Dónde estuvo el error?
Nunca conseguí lo que soñé,
sólo sé
Que nunca has comprendido,
lo que yo te he querido
Démosle fin a esto de una vez
Soy un perdedor
Qué mala estrella me alumbró,
con este amor
No hay solución dejémoslo ya por favor
Soy un perdedor
No aguanto ni un minuto más tu falsedad
Déjame en paz,
no quiero volverte a mirar
Tengo que cambiar
mi manera de ver las cosas
Y no confiar en los demás
Que sólo quieren hacerme mal
Tengo que olvidar que
las rosas son tan hermosas
Pero también son espinosas
que no se dejan tocar
¿Qué habrá pasado con mis sueños?
¿Dónde estuvo el error?
Nunca conseguí lo que soñé sólo sé
Que nunca has comprendido
lo que yo te he querido
Démosle fin a esto de una vez
Soy un perdedor
Qué mala estrella me alumbró,
con este amor
No hay solución dejémoslo
ya por favor
Soy un perdedor
No aguanto ni un minuto más tu falsedad
Déjame en paz,
no quiero volverte a mirar
Soy un perdedor
No quiero verte frente a mi, vete de aquí
Ya comprendí que sólo te burlas de mi
Soy un perdedor
Yo nunca te perdonaré,
resistiré, no volveré
Adios para siempre mujer
Soy un perdedor
Sigue tu rumbo y déjame,
ya me cansé
Olvidame,
me sobra tu amor, ya lo ves

a
Sono un perdente
di T. Duarte
Smettila di mentire
non voglio continuare più con te
Non insistere più perché è uguale
Non posso più fidarmi di te
basta, per favore
non credo più nei tuoi impegni
mi sto stancando già di te
non voglio vivere così
cosa ne sarà stato dei miei sogni?
dov'è stato l'errore?
Non ho mai ottenuto quello che sognavo,
so solo
che non hai mai capito
quanto ti ho amata
finiamola una volta per tutte
sono un perdente
che mala stella mi ha illuminato
con questo amore
Non c'è soluzione, finiamola perfavore
Sono un perdente
Non sopporto un minuto di più la tua falsità
Lasciami in pace,
non voglio più vederti
Devo cambiare
il mio modo di vedere le cose
e non fidarmi degli altri
che vogliono solo farmi male
Devo dimenticare che
le rose sono tanto belle
però hanno anche spine
che non si lasciano toccare
Cosa ne sarà stato dei miei sogni?
Dove è stato l'errore?
Non ho mai ottenuto quello che sognavo,
so solo
che non hai mai capito
quanto ti ho amata
finiamola una volta per tutte
sono un perdente
che mala stella mi ha illuminato
con questo amore
Non c'è soluzione, finiamola perfavore
Sono un perdente
Non sopporto un minuto di più la tua falsità
Lasciami in pace,
non voglio più vederti
Sono un perdente
non ti voglio avere davanti, vattene
Ho capito che ti burli di me
Sono un perdente
non ti perdonerò mai
resisterò e non tornerò
addio per sempre donna
Sono un perdente
continua la tua strada e lasciami,
mi sono stancato
Dimenticami,
il tuo amore già è di troppo per me, lo vedi
Torna su | Home Page