up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d



I TESTI DI CANZONI CANTATE IN CONCERTO E NON INCISE


Non mi devi trattar così

Strana Gelosia (in italiano)
Un poco más
Llévatela
Tu di cuore non ne hai

SPAGNOLO ITALIANO
a
Non mi devi trattar così
Parli duramente
e un tuo disco suona soavemente
tu sei tanto bella
quando vai correndo tra la gente
Fermati
perfavore, guardami
Il mio amore muove il mare
in questo istante tanto grande
Però no,
non mi devi trattar così
non mi devi lasciare qui
senza dirmi dove vai
no, no, no, non mi devi trattar così
un cretino che molli qui
resta ancora un po' con me
no, non mi devi trattar così
non mi devi lasciare qui
senza dirmi dove vai
no, no, no, non mi devi trattar così,
un cretino che molli qui
resta ancora un po' con me
se scappiamo insieme
noi giriamo il mondo
in un secondo
come due amici supermilionari
vagabonidi
amami,
per favore amami
il vento si alza in questa stanza
e questo istaante tanto grande
Però no,
non mi devi trattar così
non mi devi lasciare qui
senza dirmi dove vai
no, no, no, non mi devi trattar così
un cretino che molli qui
resta ancora un po' con me
no, non mi devi trattar così
non mi devi lasciare qui
senza dirmi dove vai
no, no, no, non mi devi trattar così,
un cretino che molli qui
aa

Torna su
a

Strana Gelosia
Che cosa c'è che non va questa sera
ti vedo un po' giù
in fondo tu con me sei sempre sincera
dimmi di più, dai dimmi di più
forse è troppo tempo
che non parliamo più insieme
forse è solo colpa tua
di questa strana gelosia
che non ti va più via
che cosa c'è che non va questa sera,
ti vedo un po' giù
in fondo tu con me sei sempre sincera
dimmi di più, dai dimmi di più
Forse è troppo tempo
che non parliamo più insieme
forse è solo colpa tua
di questa strana gelosia
che non ti va più via via
e non stiamo insieme e ci vogliamo bene
via via non far la faccia strana
c'è un uomo che ti ama veramente
Che cosa c'è che non va questa sera
ti vedo un po' giù
in fondo tu con me sei sempre sincera
dimmi di più, dai dimmi di più
forse è troppo tempo
che non parliamo più insieme
forse è solo colpa tua
di questa strana gelosia
che non ti va più via via
e non stiamo insieme e ci vogliamo bene
via via non far la faccia strana
c'è un uomo che ti ama veramente
aa

Torna su
a

Un poco más
Un poco más y a lo mejor
nos comprendemos luego
Un poco más que tengo
aroma de cariño nuevo
volabamos al camino del amor
no importa lo que tenga que olvidar
si vamos a sufrir por un error
es preferible un ruego
Un poco más ser un alivio
para dos fracasos
y si te vas llévate
almenos mis cansados brazos
al fin que ya te dí
mi cariño mi fé
mi vida entera
y si no te los llevas que importa,
que se queden afuera
Porqué te vas mi bien
tan de prisas no gozas mi agonía
si la noche espera todo el día
espera tu también
a
Ancora un po'
Ancora un po' e magari
ci capiremo dopo
Ancora un po' ché sento
profumo di un affetto nuovo
volavamo verso l'amore
Non importa quello che è da dimenticare
se soffriremo per un errore
è meglio una preghiera
Ancora un po' essere un sollievo
per due fallimenti
e se te ne vai almeno portati via
le mie stanche braccia
alla fine ti ho già dato
il mio affetto, la mia fiducia,
la mia vita intera
e se non te le porti via che importa
che rimangano fuori.
Perché te ne vai, mio bene,
così di fretta, non ti godi la mia agonia
se la notte aspetta tutto il giorno
aspetta anche tu

Torna su
a

Llévatela
A. Manzanero
Llévatela
Si al fin y al cabo piensa mucho en tí,
Por la forma en que te mira comprendí
Que olvidó todas las cosas
que le dí
Llévatela
Pero tienes que quererla como yo
Es un poco caprichosa
Por momentos es celosa
Y otras veces cariñosa
Hace tiempo que me esta fingiendo
No me está diciendo ni una verdad
Mis amores se han ido muriendo
Seguir insistiendo sería necedad
Llévatela
Y si es cierto que le tienes mucho amor
Eso hará que no le encuentres
ningun error
Vivirás agradecido a su calor
Ah!, me olvidado decirte
Si al querer decir tu nombre
Pronuncia el de otro hombre
asi me pasó contigo
Por eso vamos mi amigo
Te suplico la lleves
por el bien de los tres
a
Portatela via
di A. Manzanero
Portatela via
alla fine dei conti ti pensa molto
dal modo in cui ti guarda ho capito
che ha dimenticato tutte le cose
che le ho dato
Portatela via
però devi amarla come l'ho amata io
è un po' capricciosa
a volte è gelosa
e altre volte affettuosa
Da tempo sta fingendo
non mi dice neanche una sola verità
Il mio amore è andato morendo
continuare a insistere sarebbe stupido
Portatela via
e se davvero la ami tanto
questo farà sì che non le trovi
nessun difetto
Vivrai grato del suo calore
Ah, mi sono dimenticato di dirti
se al voler dire il tuo nome
pronuncia quello di un altro uomo
questo mi è successo con te
per questo, andiamo, amico mio
ti supplico di portarla via
per il bene di tutti tre

Torna su
a

Tu di cuore non ne hai
Che mentivi io lo pensavo
ma il tuo sguardo
a un altro adesso va
l'ho notato
mi è bastato
non sai che sia la fedeltà
con gli amici ormai
non esco proprio più
dovrei dire che mi hai mollato tu
per te ero un gioco
che dura poco
e invece tutto eri tu
perché tu tu tu
tu di cuore non ne hai
tu tu tu tu
dell'amore niente sai
eppure tu tu tu tu
non ti so scordare più
tu tu tu tu sempre tu.
Ci ho pensato sai
di tradirti anch'io
l'avventura non fa al caso mio
non era un gioco
tu sei il fuoco
che brucia ancora dentro me
perché tu tu tu
tu di cuore non ne hai
tu tu tu tu
dell'amore niente sai
eppure tu tu tu tu
non ti so scordare più
tu tu tu tu sempre tu.
Torna su | Home Page