up1.jpg (24191 byte)
sito italiano non ufficiale  

d




 

 

I TESTI DELLE CANZONI DI VIVO IN ITALIANO

vivo.jpg (10472 byte)

Intro
Quiero
Tu Solo Tu
Medley Romance
Suave
Medley Segundo Romance

O Tu O Ninguna
Sol, Arena, Y Mar
Medley Romances

Y
La Bikina
Como Es Posible Que A Mi Lado
Te Propongo Esta Noche

SPAGNOLO ITALIANO
a
Quiero
F. Loyo-Luis Miguel-R. Kortbawi-A. Asensi
Quiero volar al futuro
y quiero volver a nacer
contigo sentirme seguro
y a tu lado yo crecer
Quiero comer de tu boca
y quiero beber de tu piel
lo que la mente provoca
pues el cuerpo va a querer
Quiero, sé que puedo
ay me muero
por grabar mi nombre en tu corazón
quiero, sentir el fuego
de tus besos
y perder el uso de la razón
Bajo la luz de la luna
sabes mi amor como es
quiero besar con locura
cada poro de tu piel
Vas como el viento desnuda
dando roces de placer
sembrando por mi cintura
las semillas del querer
Quiero, sé que puedo
Y me muero
por grabar mi nombre en tu corazón
quiero, sentir el fuego
de tus besos
y perder el uso de la razón
Como las olas por el mar
el amor va y viene
y no se detiene
con cada beso quiero mas
sigue el ritmo y vas a ver
no lo puedes detener
(estribillo)
Quiero ser el dueño
de tus besos
y robarte el corazón
Ven conmigo a conocer
los secretos del placer
El sol caliente, lluvia fría
cada noche todo el día mas
si te quedas junto a mí
voy a amarte hasta morir
a
Voglio
di F. Loyo-Luis Miguel-R. Kortbawi-A. Asensi
Voglio volare al futuro
e voglio rinascere
sentirmi sicuro con te
e crescere al tuo fianco
Voglio mangiare dalla tua bocca
e voglio bere dalla tua pelle
quello che la mente provoca
il corpo desidera
Voglio, so che posso
oh, muoio
per scrivere il mio nome nel tuo cuore
voglio, sentire il fuoco
dei tuoi baci
e perdere l'uso della ragione
Sotto la luce della luna
sai, amore, com'è
voglio baciare follemente
ogni poro della tua pelle
Vai nuda come il vento
regalando gocce di piacere
seminando nella mia vita
i semi del desiderio
Voglio, so che posso
oh, muoio
per scrivere il mio nome nel tuo cuore
voglio, sentire il fuoco
dei tuoi baci
e perdere l'uso della ragione
Come le onde nel mare
l'amore va e viene
e non si ferma
ad ogni bacio voglio di più
continua il ritmo e guarda
non lo puoi fermare
(ritornello)
Voglio essere il padrone
dei tuoi baci
rubarti il cuore
Vieni con me a conoscere
i segreti del piacere
Il sole caldo, la pioggia fredda
ogni notte e tutto il giorno di più
se rimani con me
ti amerò fino a morirne

Torna su
a

Tú Sólo Tú
Luis Miguel-Luis Miguel-A. Perez
Siempre
te soñaba, me moría por tenerte
te seguía paso a paso sin perderte
anhelando día a día ser tu amor
Mira
sé que el viento te llevó
mi voz con prisa
te acercaste hacia a mí
con tu sonrisa
deshelando mi rutina con calor
Siento
que al tenerte junto a mí
nada es incierto
ya mi alma no es invierno
es un desierto
por eso amor
tú eres mi sol
mi todo eres tú
Tú solo tú
siempre tú
tus ojos tu mirar
Tú solo tú
siempre tú
amarte es mi verdad
Y es que siempre
si te abrazo es latigazo
una corriente
si te beso vuelo al cielo hasta perderme
no hay regreso hasta explotar
como un volcán
Cierto
que el peligro de perderte está latente
si confiamos en palabras de la gente
por eso amor
dame calor
mi mundo eres tú
Tú solo tú
siempre tú
tus labios, tu besar
Tú solo tú
siempre tú
tu voz, tu bello hablar
Tocar tu piel es tocar el universo
te llevo dentro de mi como fuego eterno
Tú solo tú
siempre tú
tus ojos tu mirar
Tú solo tú
siempre tú
amarte es mi verdad
Tú solo tú
siempre tú
tus labios, tu besar
Tú solo tú
siempre tú
tu voz, tu bello hablar
Tú solo tú
siempre tú
tus ojos tu mirar
Tú solo tú
siempre tú
amarte es mi verdad
Tus solo tú
siempre tú
solo tú
Tú solo tú
siempre tú
tu voz, tu bello hablar
a
Tu solo tu
di Luis Miguel-Luis Miguel-A. Perez
Sempre
ti ho sognato, morivo per averti
ti seguivo passo a passo senza perderti
sperando ogni giorno di essere il tuo amore
Guarda
so che il vento ti ha portato
la mia voce rapidamente
ti sei avvicinata a me
con il tuo sorriso
riscaldando la mia routine col tuo calore
Sento
che avendoti con me
niente è falso
nella mia anima non è più inverno
è un deserto
e per questo amore
tu sei il mio sole
sei il mio tutto
Tu solo tu
sempre tu
i tuoi occhi, il tuo sguardo
Tu solo tu
sempre tu
amarti è la mia verità
E' che sempre
se ti abbraccio è una frustata
una corrente
se ti bacio volo al cielo fino a perdermi
non c'è ritorno fino ad esplodere
come un vulcano
Certo
il rischio di perderti è latente
se diamo retta alle parole della gente
per questo, amore,
dammi calore
il mio mondo sei tu
Tu solo tu
sempre tu
le tue labbra, i tuoi baci
Tu solo tu
sempre tu
la tua voce, il tuo bel parlare
Toccare la tua pelle è toccare l'universo
ti ho dentro come un fuoco eterno
Tu solo tu
sempre tu
i tuoi occhi il tuo sguardo
Tu solo tu
sempre tu
amarti è la mia verità
Tu solo tu
sempre tu
le tue labbra, i tuoi baci
Tu solo tu
sempre tu
la tua voce, il tuo bel parlare
Tu solo tu
sempre tu
i tuoi occhi il tuo sguardo
Tu solo tu
sempre tu
amarti è la mia verità
Tu solo tu
sempre tu
le tue labbra, i tuoi baci
Tu solo tu
sempre tu
la tua voce, il tuo bel parlare

Torna su
a

MEDLEY ROMANCE
No Me Platiques Más

V. Garrido
No me platiques más
Lo que debió pasar
Antes de conocernos
Sé que has tenido, horas felices
Aun sin estar conmigo
No quiero ya saber
Que pudo suceder
En todos estos años
Que tú has vivido con otras gentes
Lejos de mi cariño
Te quiero tanto que me encelo
Hasta de lo que pudo ser
Y me figuro que por eso
Es que yo vivo, tan intranquilo
No me platiques ya
Déjame imaginar
Que no existe el pasado
Y que nacimos, el mismo instante
En que nos conocimos

No Sé Tú
A. Manzanero
No sé tú
Pero yo no dejo de pensar
Ni un minuto me logro despojar
De tus besos, tus abrazos,
De lo bien que la pasamos la otra vez
No sé tú
Pero yo quisiera repetir
El cansancio que mi hiciste sentir
Con la noche que me diste
Y el momento que con besos construiste
No sé tú
Pero yo te he
comenzado a extrañar
En mi almohada no te dejo de pensar
Con las gentes, mis amigos,
En las calles, sin testigos
No sé tú
Pero yo te busco en cada amanecer
Mis deseos no los puedo contener
En las noches cuando duermo
Sí de insomnio, yo me enfermo
Me haces falta, mucha falta
No sé tú

La Puerta
L. Demetrio
La puerta se cerró detrás de tí
Y nunca más volviste a aparecer
Dejaste abandonada la ilusión,
Que había en mi corazón por tí
La puerta se cerró detrás de tí
Y así detrás de ti se fue mi amor
Creyendo que podría
convencer a tu alma
de mi padecer
Pero es que no supiste soportar
Las penas que nos dio
La misma adversidad, así como también
Nos dio felicidad,
nos vino a castigar con el dolor
La puerta se cerró detrás de tí
Y nunca más volviste a aparecer
Dejaste abandonada la ilusión,
Que había en mi corazón por tí
La Barca
R. Cantoral
Dicen que la distancia es el olvido
Pero yo no concibo esa razón
Porque yo seguiré siendo el cautivo
De los caprichos de tu corazón
Supiste esclarecer mis pensamientos
Me diste la verdad que yo soñé
Ahuyentaste de mi los sufrimientos
En la primera noche que te amé
Hoy mi playa se viste de amargura
Porque tu barca tiene que partir
A cruzar otros mares de locura
Cuida que no naufrague en tu vivir
Cuando la luz del sol se esté apagando
Y te sientas cansada de vagar
Piensa que yo por ti estaré esperando
Hasta que tú decidas regresar
Inolvidable
J. Gutierrez
En la vida hay amores
Que nunca pueden olvidarse
Imborrables momentos
Que siempre guarda el corazón
Pero aquello que un día
Nos hizo temblar de alegría
Es mentira que hoy pueda olvidarse
Con un nuevo amor
He besado otras bocas
Buscando nuevas ansiedades
Y otros brazos extraños me estrechan
Llenos de emoción
Pero sólo consiguen hacerme
Recordar los tuyos
Que inolvidablemente vivirán en mí

a
a
Non mi raccontare più
di V. Garrido
Non mi raccontare più
quello che deve essere successo
prima di conoscerci
so che hai avuto ore felici
anche quando non stavi con me
Non voglio sapere
quello che è successo
in tutti questi anni
che hai vissuto con altri
lontano dal mio amore
Ti amo tanto che m ingelosisco
persino di qello che è stato
e mi immagino che è per questo
che vivo tanto inquieto
Non mi raccontare più
lasciami immaginare
che non esiste passato
e che siamo nati nel momento
in cui ci siamo conosciuti
Non so tu
di A. Manzanero
Non so tu
però io non smetto di pensare
né per un minuto riesco a liberarmi
dei tuoi baci, dei tuoi abbracci
di come siamo stati bene l'altra volta
Non so tu
però io vorrei ripetere
la stanchezza che mi hai fatto sentire
con la notte chemi hai dato
e il momento che con i baci hai costruito
Non so tu
però io ho cominciato
a sentire la tua mancanza
sul mio cuscino, non smetto di pensare
con la gente, i miei amici
per le strade, senza testimoni
Non so tu
però io ti cerco in ogni alba
non posso controllare i miei desideri
nelle notti quando dormo
così di insonnia, mi amalo
Mi manchi, mi manchi tanto
Non so tu
La porta
di L. Demetrio
La porta si chiuse dietro di te
e non sei mai più ritornata
abbandonasti l'illusione
che c'era nel mio cuore per te
La porta si chiuse dietro di te
e così dietro di te è andato il mio amore
credendo che avrebbe potuto
convincere la tua anima
della mia sofferenza
Però non hai saputo sopportare
i dolori che ci hanno dato
le avversità, così come anche
ci ha dato la felicità
ci ha castigato col dolore
La porta si chiuse dietro di te
e non sei mai più ritornata
abbandonasti l'illusione
che c'era nel mio cuore per te
La barca
di R. Cantoral
Dicono che la distanza è oblio
però non concepisco questa idea
perché continuerò ad essere prigioniero
dei capricci del tuo cuore
Hai saputo chiarire i miei pensieri
mi hai dato la verità che ho sognato
hai allontanato da me il dolore
nella prima notte in cui ti ho amato
Oggi la mia spiaggia si veste d'amarezza
perché la tua barca deve partire
per attraversare altri mari di follia
cura che non naufraghi nella vita
Quando la luce del sole starà calando
e ti siederai stanca di vagare
pensa che ti starò aspettando
finché non deciderai di tornare
Indimenticabile
di J. Gutierrez
Nella vita ci sono amori
che non si possono mai dimenticare
momenti incancellabili
che il cuore conserva per sempre
Però ciò che un giorno
ci ha fatto tremare di allegria
è una bugia che oggi si può dimenticare
con un nuovo amore
Ho baciato altre bocche
cercando nuove ansietà
e altre braccia estranee mi stringono
piene di emozione
però ottengono solo di farmi
ricordare delle tue
che indimenticabili vivranno in me

Torna su
a

Suave
O. Castro-K. Cibrián
Como explicar
la magia que tiene su
manera de enamorar
tan bella
me estimula su calor
su forma de caminar
sensual hacia mi
dejate llevar
por la musica que incita
nuestros cuerpos no quieren parar
deja de luchar
que hay razón para que me ames
nuestro destino es así...
suave...como me mata tu mirada
suave...es el perfume de tu piel
suave...son tus caricias
como siempre te soñé
como siempre te soñé
suave...como la brisa de verano
suave...como transportas al placer
suave...amor sin prisa
como siempre te soñé
como siempre te soñé
como controlar
la calida seduccion que tienes cuando
me das tus besos
aunque lo quiera evitar
mil cosas me haran pensar
que voy hacia tí
déjate llevar
por la musica que incita
nuestros cuerpos no quieren parar
deja de luchar
que hay razón para que me ames
nuestro destino es asi...
suave...como me mata tu mirada
suave...es el perfume de tu piel
suave...son tus caricias
como siempre te soñé
como siempre te soñé
suave...como la brisa de verano
suave...como transportas al placer
suave...amor sin prisa
como siempre te soñé
como siempre te soñé
inexplicable fantasia
esclavo al fin soy de tu piel
suave...como me mata tu mirada
suave...es el perfume de tu piel
suave...son tus caricias
como siempre te soñé
como siempre te soñé
suave...como la brisa de verano
suave...como transportas al placer
suave...amor sin prisa
como siempre te soñé
como siempre te soñé
suave como brisa, suave cuando me amas
como me mata tu mirada
suave como brisa, suave cuando me amas
es el perfume de tu piel
suave como brisa, suave cuando me amas
como siempre te soñé
suave como brisa, suave cuando me amas
como me mata tu mirada
suave como brisa, suave cuando me amas
es el perfume de tu piel
suave como brisa, suave cuando me amas
como siempre te soñé
a
Soave
di O. Castro-K. Cibrián
Come spiegare
la magia che possiede il suo
modo di far innamorare
tanto bello
mi stimolano il suo calore
il suo modo di camminare
sensuale verso di me
lasciati guidare
dalla musica che incita
i nostri corpi non si vogliono fermare
smettila di lottare
ché non c'è ragione per non amarmi
è il nostro destino
soave... come mi uccide il tuo sguardo
soave... è il profumo della tua pelle
soave... sono le tue carezze
come ti ho sempre sognata
come ti ho sempre sognata
soave... come la brezza estiva
soave... come porti all'amore
soave... amore senza fretta
come sempre ti ho sognata
come sempre ti ho sognata
come controllare
la calda seduzione che hai quando
mi baci
anche se lo volessi evitare
mille cose mi faranno pensare
che vado verso di te
lasciati portare
dalla musica che incita
i nostri corpi non vogliono fermarsi
smettila di lottare
non c'è ragione per non amarmi
è il nostro destino
soave... come mi uccide il tuo sguardo
soave... è il profumo della tua pelle
soave... sono le tue carezze
come sempre ti ho sognata
come sempre ti ho sognata
soave... come la brezza estiva
soave.... come porti all'amore
soave... amore senza fretta
come sempre ti ho sognata
come sempre ti ho sognata
inesplicabile fantasia
alla fine sono schiavo della tua pelle
soave... come mi uccide il tuo sguardo
soave... è il profumo della tua pelle
soave... sono le tue carezze
come sempre ti ho sognata
come sempre ti ho sognata
soave... come la brezza estiva
soave.... come porti all'amore
soave... amore senza fretta
come sempre ti ho sognata
come sempre ti ho sognata
soave come brezza, soave quando mi ami
come  mi uccide il tuo sguardo
soave come brezza, soave quando mi ami
è il profumo della tua pelle
soave come brezza, soave quando mi ami
come ti ho sempre sognata
soave come brezza, soave quando mi ami
come mi uccide il tuo sguardo
soave come brezza, soave quando mi ami
è il profumo della tua pelle
soave come brezza, soave quando mi ami
come sempre ti ho sognata
Torna su
a
MEDLEY SEGUNDO ROMANCE
El Día Que Me Quieras
A. Lepera-C. Gardel
Acaricia mi sueño
El suave murmullo
De tu suspirar
Como ríe la vida
Si tus ojos negros
Me quieren mirar
Y si es mío el amparo
De tu risa leve
Que es como un cantar
Ella aquíeta mi herida
Todo, todo se olvida
El día que me quieras,
la rosa que engalana
Se vestirá de fiesta
con su mejor color
Y al viento las campanas
dirán que ya eres mía
Y locas las fontanas
se contarán su amor
La noche que me quieras
desde el azul del cielo
Las estrellas celosas
nos mirarán pasar
Y un rayo misterioso
hará nido en tu pelo
Luciernaga curiosa que verá
Que eres mi... consuelo
Solamente Una Vez
A. Lara
Solamente una vez
Amé en la vida
Solamente una vez
Y nada más
Una vez nada más
En mi huerto
Brilló la esperanza
La esperanza que alumbra el camino
De mi soledad
Una vez nada más
Se entrega el alma
Con la dulce y total
Renunciación
Y cuando ese milagro realiza
El prodigio de amarse
Hay campanas de fiesta
Que cantan en el corazón
Somos Novios
A. Manzanero
Somos novios
Pues los dos sentimos
mutuo amor profundo
Y con eso ya ganamos
lo más grande
De este mundo
Nos amamos, nos besamos
Como novios
Nos deseamos
y hasta a veces sin motivo y
Sin razón, nos enojamos
Somos novios
Mantenemos un cariño
limpio y puro
Como todos
Procuramos el momento
más obscuro
Para hablarnos
Para darnos
el más dulce de los besos
Recordar de qué color
son los cerezos
Sin hacer mas comentarios,
somos novios
Todo Y Nada
V. Garrido
Todo lo que tengo en la vida
Mi ternura escondida
Mi ilusión de vivir
Todo te lo diera contento
Porque tu pensamiento
No apartaras de mi
Pero como no me has querido
Y lo que te he ofrecido
No te puede importar
Muere la esperanza que añoro
Pues teniéndolo todo,
nada te puedo dar
Nosotros
P. Junco
Atiéndeme
Quiero decirte algo
Que quizá no esperes
Doloroso tal vez
Escúchame
Que aunque me duela el alma
Yo necesito hablarte
Y así lo haré
Nosotros
Que fuimos tan sinceros
Que desde que nos vimos
Amándonos estamos
Nosotros
Que del amor hicimos
Un sol maravilloso
Romance tan divino
Nosotros que nos queremos tanto
Debemos separarnos
No me preguntes más
No es falta de cariño
Te quiero con el alma
Te juro que te adoro
Y en nombre de este amor
Y por tu bien te digo adiós
a
Il giorno in cui mi amerai
di A. Lepera-C. Gardel
Accarezza il mio sonno
il soave mormorio
del tuo sospiro
come sorride la vita
se i tuoi occhi neri
vogliono guardarmi
e se è mio il riparo
del tuo lieve sorriso
che è come un cantare
Lei calma la mia ferita
tutto, tutto si dimentica
Il giorno in cui mi amerai,
la rosa che abbellisce
si vestirà a festa
dei suoi migliori colori
e le campane diranno al vento
che sei già mia
E folli le fontane
si racconteranno l'amore
La notte in cui mi amerai
dall'azzurro del cielo
le stelle gelose
ci guarderanno passare
e un raggio misterioso
riparerà nei tuoi capelli
lucciola curiosa che vedrà
che sei la mia... consolazione
Solo una volta
di A. Lara
Solo una volta
ho amato nella vita
solo una volta
e mai più
Una volta e mai più
nel mio giardino
ha brillato la speranza
La speranza che illumina il cammino
della mia solitudine
Una volta e mai più
si dona l'anima
con la dolce e totale
rinuncia
e quando questo miracolo realizza
il prodigio dell'amore
ci sono campane a festa
che cantano nel cuore
Siamo fidanzati
di A. Manzanero
Siamo fidanzati
perché sentiamo
un mutuo amore profondo
e con questo otteniamo già
la cosa più grande
di questo mondo
Ci amiamo, ci baciamo
come fidanzati
ci vogliamo
e perfino a volte, senza motivo
e senza ragione litighiamo
Siamo fidanzati
abbiamo un affetto
pulito e puro
come tutti
cerchiamo il momento
più buio
per parlarci
per darci
il più dolce dei baci
ricordare di che colore
sono le ciliegie
Senza aggiungere altro
siamo fidanzati
Tutto e niente
di V. Garrido
Tutto quello che ho nella vita
la mia tenerezza nascosta
la mia gioia di vivere
tutto te lo darei contento
perché i tuoi pensieri
non si allontanino da me
Però, siccome non mi hai amato
e quello che ti ho offerto
non ti può importare
muore la speranza che inseguo
perché, avendo tutto,
non ti posso dare niente
Noi
di P. Junco
Ascoltami
voglio dirti una cosa
che forse non ti aspetti
dolorosa, forse
Ascoltami
che anche se mi fa male l'anima
devo parlarti
e lo farò
Noi
che siamo stati così sinceri
da quando ci siamo visti
che ci amiamo
Noi
che dell'amore abbiamo fatto
un sole meraviglioso
romanzo così divino
Noi, che ci amiamo tanto
dobbiamo separarci
non mi chiedere di più
non è amncanza di affetto
ti amo con l'anima
ti giuro che ti adoro
e in nome di questo amore
e per il tuo bene ti dico addio

Torna su
a

O Tú O Ninguna
C. Calderón
Esas manos que me llevan
por las calles de la vida
esa cara que me obliga
a mirarla de rodillas
Sólo hay una, sólo hay una
O tú, o ninguna
Esa voz que me aconseja
no creer en las sonrisas
ese pelo que me cubre
como lluvia de caricias
Sólo hay una, sólo hay una
O tú, o ninguna
O tú, o ninguna
no tengo salida
pues detrás de ti mi amor
tan sólo hay bruma
Si no existieras
yo te inventaría
como el sol al día
o tú, o ninguna
Esa que de puro honesta
en el fondo te molesta
esa que te admira tanto
que te obliga a ser un santo
Sólo hay una, sólo una
O tú, o ninguna
Confidente de mis sueños
de mis pasos cada día
su mirada mi camino
Y su vida ya mi vida...
O tú, o ninguna
no tengo salida
pues detrás de ti mi amor
tan solo hay bruma
Si no existieras
yo te inventaría
pues sin duda alguna
O tú
o tú, o ninguna
o tú, o ninguna
a
O tu o nessuna
di C. Calderón
Queste mani che mi portano
per le strade della vita
questo viso ch emi obbliga
a guardarlo in ginocchio
Solo ce n'è una, solo ce n'è una
O tu o nessuna
Questa voce che mi consiglia
di non credere nei sorrisi
questi capelli che mi coprono
come una pioggia di carezze
Solo ce n'è una, solo ce n'è una
O tu o nessuna
O tu o nessuna
non ho vie di uscita
perché dietro di te, amore
c'è solo nebbia
Se non esistessi
ti inventerei
come il sole il giorno
o tu o nessuna
Questa che di pura onestà
in fondo ti infastidisce
questa che ti ammira tanto
e ti costringe ad essere un santo
Solo ce n'è una, solo ce n'è una
O tu o nessuna
Confidente dei miei sogni
dei miei passi ogni giorno
il suo sguardo il mio cammino
E la sua vita è già la mia vita
O tu o nessuna
non ho vie di uscita
perché dietro di te, amore
c'è solo nebbia
Se non esistessi
ti inventerei
perché senza alcun dubbio
O tu
o tu o nessuna
o tu o nessuna

Torna su
a

Sol, Arena Y Mar
F. Loyo-S. Loyo-Luis Miguel-A. Perez
Todo comenzó muy bien
me amaba yo era su rey
pero el sueño fue muy corto
y hoy me estoy volviendo loco
no se que pasaría
Cambiar mi forma de ser
pretende una y otra vez
y las noches son amargas
silenciosas y muy largas
es una pesadilla
Sol, arena y mar
es todo lo que quiero ahora
y no me queda mas
que sonreír y ver las olas
Siempre discutimos
y muy poco no reímos
ya no puedo continuar
con este amor
Responde con un después
si digo abrázame
hoy te quiero hoy no te quiero
beso amargo beso tierno
es su filosofía
Sol, arena y mar
es todo lo que quiero ahora
y no me queda más
que sonreír y ver las olas
Siempre discutimos
y muy poco no reímos
ya no puedo continuar
con este amor
Estoy herido
por haber amado
a quien no le importe
siento el vacío
esta vez
he prometido no volver
Sol, arena y mar
es todo lo que quiero ahora
y no me queda más
que sonreír y ver las olas
Siempre discutimos
y muy poco no reímos
ya no puedo continuar
y ya no quiero continuar
con este amor
a
Sole, spiaggia e mare
di F. Loyo-S. Loyo-Luis Miguel-A. Perez
Tutto era cominciato molto bene
mi amava e io ero il suo re
però il sogno è durato poco
e sto diventando pazzo
non so cosa può succedere
Cambiare il mio modo di essere
pretende ancora e ancora una volta
e le notti sono amare
silenziose e molto lunghe
è un incubo
Sole, spiaggia e mare
è tutto quello che voglio adesso
e non mi rimane altro
che sorridere e guardare le onde
Discutiamo sempre
e ridiamo molto poco
non posso più continuare
con questo amore
Risponde con Dopo
se le dico Abbracciami
oggi ti amo oggi non ti amo
bacio amaro bacio tenero
è la sua filosofia
Sole, spiaggia e mare
è tutto quello che voglio adesso
e non mi rimane altro
che sorridere e guardare le onde
Discutiamo sempre
e ridiamo molto poco
non posso più continuare
con questo amore
Sono ferito
per aver amato
qualcuno a cui non interessavo
sento il vuoto
questa volta
mi sono promesso di non tornare
Sole, spiaggia e mare
è tutto quello che voglio adesso
e non mi rimane altro
che sorridere e guardare le onde
Discutiamo sempre
e ridiamo molto poco
non posso più continuare
e non voglio continuare
con questo amore

Torna su
a

MEDLEY ROMANCES
Voy A Apagar La Luz/Contigo Aprendí
A. Manzanero
Voy a apagar la luz
para pensar en tí
y así, dejar volar
a mi imaginación.
Ahí donde todo lo puedo
donde no hay imposibles
qué importa vivir de ilusiones
si así soy feliz
Cómo te abrazaré
cuánto te besaré
mis más ardientes anhelos
en tí realizaré
Te morderé los labios
me llenaré de tí
y por eso voy a apagar la luz
para pensar en tí.
Contigo Aprendí
Contigo aprendí
que existen nuevas y mejores emociones
Contigo aprendí
a conocer un mundo nuevo de ilusiones
Aprendí
que la semana tiene más de siete días
a hacer mayores mis contadas alegrías
y a ser dichoso yo contigo lo aprendí.
Contigo aprendí
a ver la luz del otro lado de la luna
Contigo aprendí
que tu presencia
no la cambio por ninguna
Aprendí
que puede un beso ser
más dulce y más profundo
que puedo irme mañana
mismo de este mundo
Las cosas buenas ya contigo las viví
y contigo aprendí
que yo nací
el dia que te conocí
Por Debajo De La Mesa
A. Manzanero
Por debajo de la mesa
acaricio tu rodilla y bebo
sorbo a sorbo tu mirada
angelical y respiro de tu
boca esa flor de maravilla
las alondras del deseo
cantan, vuelan, vienen, van.
Y me muero por llevarte
al rincón de mi guarida
en donde escondo un beso
con matiz de una ilusión
se nos va acabando el trago
sin saber qué es lo que hago
si contengo mis instintos
o jamás te dejo ir.
Y es que no sabes lo que tu me
haces sentir
si tu pudieras un minuto
estar en mi
tal vez te fundirías
a esta hoguera de mi sangre
y vivirías aquí y yo abrazado a tí.
Y es que no sabes lo que tú
me haces sentir
que no hay momento que
no pueda estar sin tí
me absorbes el espacio
y despacio me haces tuyo
muere el orgullo en mí
y es que no puedo estar sin tí
El Reloj
R. Cantoral
Reloj no marques las horas
porque voy a enloquecer
ella se irá para siempre
cuando amanezca otra vez
Nomas nos queda esta noche
para vivir nuestro amor
y tu tic-tac me recuerda
mi irremediable dolor
Reloj deten tu camino
porque mi vida se apaga
ella es la estrella
que alumbra mi ser
yo sin su amor no soy nada
Deten el tiempo en tus manos
haz esta noche perpetua
para que nunca se vaya de mi
para que nunca amanezca
Sabor A Mí
A. Carrillo
Tanto tiempo disfrutamos
de este amor
nuestras almas
se acercaron tanto así
que yo guardo tu sabor
pero tú llevas también
sabor a mí.
Si negaras mi presencia en tu vivir
bastaría con abrazarte y conversar
tanta vida yo te dí
que por fuerza tienes ya
sabor a mí.
No pretendo ser tu dueño
no soy nada yo no tengo vanidad
de mi vida doy lo bueno
soy tan pobre, qué otra cosa puedo dar.
Pasaran mas de mil años, muchos más
yo no se si tenga amor la eternidad
pero allá, tal como aquí
el la boca llevarás
sabor a mí
La Gloria Eres Tú
J. A. Méndez
Eres mi bien
lo que me tiene extasiado
por qué negar
que estoy de tí enamorado
de tu dulce alma
que es toda sentimiento
De esos ojazos negros
de un raro fulgor
que me dominan
e incitan al amor
eres un encanto
eres mi ilusión
Dios dice que la gloria
está en el cielo
que es de los mortales
el consuelo al morir
Bendito Dios
porque al tenerte yo en vida
no necesito ir al cielo tisú
si alma mia
la gloria eres tú
Bésame Mucho
C. Velazques
Bésame, bésame mucho
Como si fuera esta la noche
la última vez
Bésame, bésame mucho
que tengo miedo a perderte
perderte después
Quiero tenerte muy cerca
mirarme en tus ojos
verte junto a mí
Piensa que tal vez mañana
yo ya estaré lejos
muy lejos de aquí
Bésame, bésame mucho
Como si fuera esta la noche
la última vez
Bésame, bésame mucho
que tengo miedo a perderte
perderte después
Bésame, bésame mucho...
a
a
Spegnerà la luce/Con te ho imparato
di A. Manzanero
Spegnerò la luce
per pensare a te
e lasciare così volare
la mia immaginazione
Lì dove posso tutto
dove non c'è niente di impossibile
che importa vivere di illusioni
se così sono felice
Come ti abbraccerò
quanto ti bacerò
i miei più ardenti aneliti
realizzerò in te
Ti morderò le labbra
mi riempirò di te
e per questo spegnerò la luce
per pensare a te
Con te ho imparato
Con te ho imparato
che esistono nuove e migliori emozioni
Con te ho imparato
a conoscere un mondo nuovo di illusioni
Ho imparato
che la settimana ha più di sette giorni
a rendere maggiori le mie contate allegrie
a essere felice, l'ho imparato con te
Con te ho imparato
a vedere la luce dell'altro lato della luna
Con te ho imparato
che la tua presenza
non la cambio con nessuna
Ho imparato
che un bacio può essere
più dolce e più profondo
che possono andarmene domani stesso
da questo mondo
le cose belle le ho già vissute con te
e con te ho imparato
che sono nato
il giorno in cui ti ho conosciuto
aSotto la tavola
di A. Manzanero
Sotto la tavola
accarezzo il tuo ginocchio e bevo
sorso a sorso il tuo sguardo
angelico e respiro dalla tua
bocca questo fiore meraviglioso
le allodole del desiderio
cantano, volano, vengono, vanno
E muoio per portarti
nell'angolo del mio rifugio
dove nascondo un bacio
con la sfumatura di un'illusione
Sta terminando il sorso
senza sapere cosa faccio
se controllo i miei istinti
o se non ti lascio più andare.
E' che non sai quello che tu
mi fai sentire
se potessi un minuto
stare in me
forse ti fonderesti
in questo fuoco del mio sangue
e vivresti qui e io abbracciato a te
E' che non sai quello che tu
mi fai sentire
que non c'è un momento
in cui possa stare senza di te
mi assorbi lo spazio
e lentamente mi fai tuo
muore l'orgoglio in me
è che non posso stare senza di te
L'orologio
R. Cantoral
Orologio non segnare le ore
perché impazzisco
lei se ne andrà per sempre
cuando sorgerà di nuovo il sole
Non ci rimane che questa notte
per vivere il ostro amore
e il tuo tic-tac mi ricorda
il mio dolore irrimediabile
Orologio ferma il tuo cammino
perché la mia vita si spegne
lei è la stella
che mi illumina
io senza il suo amore sono niente
Ferma il tempo nelle tue mani
rendi questa notte eterna
perché non mi lasci mai
perché non sorga mai il sole
Il mio sapore
di A. Carrillo
Tanto tempo abbiamo goduto
di questo amore
le nostre anime
si sono avvicinate tanto che
io conservo il tuo sapore
però anche tu porti
il mio sapore.
Se negassi la mia presenza nella tua vita
basterbbe abbracciarti e conversare
tanta vita ti ho dato
che per forza hai
il mio sapore
Non pretendo di essere il tuo signore
non sono nessuno non ho vanità
della mia vita dò il buono
sono così povero, cos'altro posso dare
Passeranno più di mille anni, molto di più
io non so se ha amore l'eternità
però là, come qui
nella bocca porterai
il mio sapore
La gloria sei tu
di J. A. Méndez
Sei il mio bene
quello che mi tiene estasiato
perché negare
che sono innamorato di te
della tua dolce anima
che è tutta sentimento
di questi occhioni neri
di un raro splendore
che mi dominano
e mi spingono all'amore
sei un incanto
sei la mia illusione
Dio dice che la gloria
è in cielo
che è dei mortali
la consolazione al morire
Benedetto Dio
perché all'averti io in vita
non ho bisogno di andare in cielo
se, anima mia,
la gloria sei tu
Baciami molto
di C. Velazques
Baciami, baciami molto
come se fosse stanotte
la ultima volta
Baciami, baciami molto
che ho paura di perderti
perderti dopo
Voglio tenerti molto vicino
guardarmi nei tuoi occhi
vederti vicina a me
Pensa che forse domani
sarò già lontano
molto lontano da qui
Baciami, baciami molto
come se fosse stanotte
la ultima volta
Baciami, baciami molto
che ho paura di perderti
perderti dopo
Baciami, baciami molto...
Torna su
a
Y
M. de Jesús Báez
Y que hiciste del amor
que me juraste
Y que has hecho de los besos que te dí
Y que escusa puedes darme si fallaste
Y mataste la esperanza que hubo en mí
Y que ingrato es el destino que me hiere
Y que absurda la razón
de mi pasión
Y que necio es este amor
que no se muere
Y prefiere perdonarte tu traición
Y pensar que en mi vida
fuiste flama
Y el caudal de mi gloria fuiste tú
Y llegué a quererte con el alma
Y hoy me mata de tristeza
tu actitud
Y a que debo díme entonces
tu abandono
Y en que ruta tu promesa se perdió
Y si dices la verdad yo te perdono
Y te llevo de recuerdo junto a Dios
Y pensar que en mi vida
fuiste flama
Y el caudal de mi gloria fuiste tu
Y llegue a quererte con el alma
Y hoy me mata de tristeza
tu actitud
Y a que debo díme entonces
tu abandono
Y en que ruta tu promesa se perdio
Y si dices la verdad yo te perdono
Y te llevo de recuerdo junto a Dios
a
E
di M. de Jesús Báez
E cosa hai fatto dell'amore
che mi hai giurato

E cosa hai fatto dei baci che ti ho dato
E che scusa puoi darmi per aver mancato
E hai ucciso la speranza che avevo
E che ingrato è il destino che mi ferisce
E che assurda è la ragione
della mia passione
E che stupido è questo amore
che non muore
E preferisce perdonarti il tradimento
E pensare che nella mia vita
sei stata fiamma
E la fonte della mia gloria sei stata tu
E sono arrivato ad amarti con l'anima
E adesso mi uccide di tristezza
il tuo comportamento
E a cosa devo dimmi allora
il tuo abbandono
E in quale strada si è persa la tua promessa
E se dici la verità di perdono
E ti porto in ricordo insieme a Dio
E pensare che nella mia vita
sei stata fiamma
E la fonte della mia gloria sei stata tu
E sono arrivato ad amarti con l'anima
E adesso mi uccide di tristezza
il tuo comportamento
E a cosa devo dimmi allora
il tuo abbandono
E in quale strada si è persa la tua promessa
E se dici la verità di perdono
E ti porto in ricordo insieme a Dio
Torna su
a
La Bikina
Solitaria, camina la bikina
Y la gente se pone a murmurar
Dicen que tiene una pena,
Dicen que tiene una pena
que la hace llorar
Altanera, preciosa y orgullosa
No permite la quieran consolar
Pasa luciendo su real majestad
Pasa, camina y nos mira
sin vernos jamás
La Bikina, tiene pena y dolor
La Bikina, no conoce el amor
Altarnera, preciosa y orgulla
No permite la quieran consolar
Dicen que alguien ya vino y se fué
Dicen que pasa las noches llorando por él
La Bikina, tiene pena y dolor
La Bikina, no conoce el amor
Altanera, preciosa y orgullosa
No permite la quieran consolar
Dicen que alguien ya vino y se fué
Dicen que pasa las noches llorando por él
Dicen que pasa las noches llorando por él
Dicen que pasa las noches llorando por él
a
La Bikina
Solitaria, cammina la Bikina
e la gente si mette a mormorare
dicono che ha una pena
dicono che ha un dolore
che la fa piangere
Altera, bella e orgogliosa
non permette che cerchino di consolarla
passa mostrandosi fiera
passa, cammina e ci guarda
senza mai vederci
La bikina ha una pena e un dolore
La bikina non conosce l'amore
Altera, bella e orgogliosa
non permette che cerchino di consolarla
dicono che qualcuno ci fu e se ne andò
dicono che passa le notti piangendo per lui
La Bikina ha una pena e un dolore
La Bikina noon conosce l'amore
Altera, bella e orgogliosa
non permette che cerchino di consolarla
dicono che qualcuno ci fu e se ne andò
dicono che passa le notti piangendo per lui
dicono che passa le notti piangendo per lui
dicono che passa le notti piangendo per lui

Torna su
a

Cómo Es Posible Que A Mi Lado
Luis Miguel-A. Asensi-K. Cibrián
Mi corazón
No está bien
Siente el dolor
Fuiste infiel yo no sé
Porque te has ido tú con él
Dejando todo al olvido
Cómo es posible que a mi lado
Has encontrado otro querer
Y yo muy triste me he quedado
Pensando solo en el ayer
Cómo entender tu traición
Cómo explicar la razón, el por qué
Yo que te dí mi corazón
Y tu lo has destrozado
No me busques
No me llames
Aunque insistas
Ya es muy tarde
No me pidas que regrese a tu lado
No puedo volver
Cómo es posible que a mi lado
Has encontrado otro querer
Y yo muy triste me he quedado
Pensando solo en el ayer
No me busques
No me llames
Aunque insistas
Ya es muy tarde
No me pidas
Que regrese a tu lado
No puedo volver...

a
Com'è possibile che al mio fianco
di Luis Miguel-A. Asensi-K. Cibrián
Il mio cuore
non sta bene
sente dolore
sei stata infedele e non so
perché sei andata con lui
dimenticando tutto
Come è possibile che al mio fianco
hai incontrato un altro amore
e io sono rimasto molto triste
pensando solo al passato
come capire il tuo tradimento
come spiegare il motivo per cui
ti ho dato il mio cuore
e tu l'hai spezzato
Non mi cercare
non mi chiamare
anche se insisti
è già tardi
non mi chiedere di tornare con te
Non posso tornare
Come è possibile che al mio fianco
hai incontrato un altro amore
e io sono rimasto molto triste
pensando solo al passato
Non mi cercare
non mi chiamare
anche se insisti
è già tardi
non mi chiedere
di tornare con te
Non posso tornare...

Torna su
a

Te Propongo Esta Noche
Luis Miguel-J.C. Calderón-Luis Miguel
J.C. Calderón- A. Perez-A. Asensi

Mírame
a los ojos por favor
quiero ver
si te queda algo de amor
de calor,
de ternura o de pasión
de amistad
puede ser
Mírame,
estoy solo pero bien
te extrañé
porque siempre te esperé
sabes que
estas bella amor
porque no
lo probamos otra vez
Te propongo esta noche
al amor darle oportunidad
olvidar lo pasado
entre luces y música bailar
que hoy es noche de luna llena
y huele a amor
hay que dejar hablar al corazón
Mírame
tengo ganas de soñar
suena bien
que volvamos a empezar
y si no
Quiero imaginar que tu y yo
no amamos de verdad.
Mírame
lo que pase pasará
sabes bien
que es mejor no programar
que el amor
vuelva a ser amor
o tal vez
tan amigos como siempre
Te propongo esta noche
cuerpo a cuerpo besarnos y volar
inventando deseos
y en lugar del olvido al fin amar.
El amor es tan desigual
nadie manda en el corazón
es ternura es desilusion
placer, dolor
todo nace del amor.
Te propongo esta noche
al amor darle oportunidad
olvidar lo pasado
entre luces y música bailar
que hoy es noche de luna llena
y huele a amor
hay que dejar hablar al corazón
Te propongo esta noche
cuerpo a cuerpo besarnos y volar
inventando deseos
y en lugar del olvido al fin amar.
que hoy es noche de luna llena
y huele a amor
hay que dejar hablar al corazón...
Te propongo esta noche
y en lugar del olvido al fin amar
que hoy e noche de luna llena
y huele a amor
hay que dejar hablar al corazón.
Te propongo esta noche
déjate llevar, vamos a volar
te propongo esta noche
déjate llevar, vamos a volar
que hoy es noche de luna llena
y huele amor
hay que dejar hablar al corazón
a
Ti propongo questa notte
di Luis Miguel-J.C. Calderón-Luis Miguel
J.C. Calderón- A. Perez-A. Asensi
Guardami
negli occhi perfavore
voglio vedere
se ti rimane qualcosa d'amore
di calore,
di tenerezza o di passione
di amicizia
può essere
Guardami
sono solo però va bene
mi sei mancata
perché ti ho sempre aspettata
sai che
sei bella amore
perché non
ci proviamo di nuovo
Ti propongo questa notte
per dare un'altra opportunità all'amore
dimenticare il passato
ballare tra le luci e la musica
ché oggi è notte di luna piena
e profuma d'amore
bisogna far parlare il cuore
Guardami
ho voglia di sognare
suona bene
che proviamo a cominciare
e se no
Voglio pensare che tu ed io
non ci amiamo veramente
Guardami
quello che deve succedere succederà
sai bene
che è meglio non programmare
che l'amore
torni ad essere amore
o forse
tanto amici come prima
Ti propongo questa notte
corpo a corpo, baciarci e volare
inventando desideri
e invece del dimenticare alla fine amare
L'amore è così disuguale
nessuno comanda al cuore
è tenerezza, è disillusione
piacere, dolore
tutto nasce dall'amore
Ti propongo questa notte
un'altra opportunità all'amore
dimenticare il passato
ballare tra le luci e la musica
ché oggi è notte di luna piena
e profuma d'amore
bisogna far parlare il cuore
Ti propongo questa notte
corpo a corpo, baciarci e volare
inventando desideri
e invece del dimenticare alla fine amare
ché è notte di luna piena
e profuma d'amore
bisogna lasciar parlare il cuore...
Ti propongo questa notte
e invece del dimenticare alla fine amare
ché è notte di luna piena
e profuma d'amore
bisogna lasciar parlare il cuore...
Ti propongo questa notte
lasciati trasportare, andiamo a volare
ché oggi è notte di luna piena
lasciati trasportare, andiamo a volare
ché oggi è notte di luna piena
e profuma d'amore
bisogna lasciar parlare il cuore
a
Torna su | Home Page